Meridiana e Qatar, nozze più vicine

La Prealpina - 26/04/2017

Meridiana-Qatar Airwayas, il closing è questione di ore. Dopo il via libera ottenuto dalla Commissione Europea a fine marzo, potrebbe ufficializzarsi già oggi il matrimonio nei cieli tra la seconda compagnia aerea italiana e il colosso di Doha. Lo ha preannunciato l’altro giorno il ceo della compagnia araba Akbar Al Baker, intervenuto all’Arabian Travel Market di Dubai, lo ha confermato ieri l’ufficio stampa di Meridiana.

La procedura prevede un aumento di capitale dedicato a Qatar Airways che verrà formalizzato con il versamento delle somme necessarie ad acquisire il 49 per cento delle azioni della compagnia italiana. Una volta formalizzato l’ingresso del Qatar, si provvederà alla nomina di un nuovo consiglio di amministrazione per la società Aqa holding (la nuova capogruppo) che dovrà essere espressione sia di Alisarda (a cui fa riferimento il Gruppo Meridiana, a sua volta formato dalle due compagnie Meridiana e Air Italy) sia di Qatar Airways.

Secondo indiscrezioni, il nuovo piano industriale di Meridiana prevede il rinnovo dell’intera flotta con 25 nuovi aerei, tra Boeing 767 e Boeing 737, che potrebbero diventare 50 nell’arco dei prossimi cinque anni. Di pari passo dovrebbero cominciare a tornare in ordine i conti della compagnia. La nuova Meridiana conta di chiudere il 2017 con ancora 32 milioni di euro di perdete, ma di riuscire già a invertire la rotta dal prossimo anno. Il ritorno all’utile è previsto nel 2018 con 10,6 milioni di euro, destinati a crescere fino a 31 del 2019 e ai 37 del 2020. In aumento anche i ricavi netti che passeranno dai 423 milioni di quest’anno fino ai 716 del 2021.

Poco trapela ancora invece sul piano operativo, ma tutte le indicazioni sembrano convergere sul fatto che Malpensa, già oggi la principale base di Air Italy, giocherà un ruolo da protagonista.

L’affare “Qataridiana” consentirà agli arabi di avere le carte in regola per espandere il proprio network in Europa. Così come annunciato a Dubai, saranno dodici le nuove rotte di Qatar Airways che verranno inaugurate nel corso del 2018. E di queste, la stragrande maggioranza sono nel Vecchio continente. Si parla di collegamenti su Cardiff, Mykonos, Malaga, Lisbona, Praga e Kiev.