Manualmente 2020, a Malpensa Fiere torna il salone della creatività: date, orari e biglietti

Altra Testata - 31/01/2020

MENTELOCALE.IT

Il salone della creatività Manualmente torna, da venerdì 7 a domenica 9 febbraio 2020, torna a MalpensaFiere, il moderno centro espositivo di Busto Arsizio (Varese), dopo il buon riscontro da parte di pubblico e operatori registrato per la prima edizione dello scorso anno. Blu Nautilus, società organizzatrice di eventi, ha inserito nel suo circuito di fiere dedicate agli hobby femminili e non, anche Busto Arsizio, oltre alle tappe consolidate, previste a Torino in due edizioni, ad aprile e settembre.

A MalpensaFiere si prevedono tre giorni dedicati a cucito, home decor, bijoux, ricamo, merletto, knitting, uncinetto, pittura, stamping, scrapbooking, découpage, recycled art e a tutte le tecniche manuali, da quelle più tradizionali alle più innovative.

Un universo dove le tecniche sono tante e diverse, ma tutte accomunate dal piacere di esprimere il talento in tutta libertà. A febbraio, quando molti progetti creativi sono ancora in svolgimento, Manualmente è l’occasione per reperire materiali, suggerimenti ed ispirazioni, anche per la nuova stagione in arrivo. Carnevale, San Valentino, primavera e Pasqua sono solo alcuni dei temi protagonisti dell’evento lombardo.

A questo appuntamento partecipano i migliori espositori da tutta Italia, che presentano le ultime tendenze e novità dal mondo dell’hobbistica e delle belle arti. Completano la rassegna espositiva riconosciute scuole di ricamo, associazioni, editoria di settore, artiste e creative pronte a dispensare preziosi consigli su come realizzare manufatti davvero originali, una vera e propria full immersion nel settore dell’hobbistica in rosa.

Accanto all’esposizione commerciale, Manualmente presenta un interessante programma di corsi, dimostrazioni e laboratori pensati per stimolare la fantasia e soddisfare le appassionate di ogni abilità manuale. Attesi i designers creativi, Mattia Godeassi e Fabio Quarantotto che si presentano al salone con il nome 48FiliMatty, unione eccentrica e un po’ folle delle loro creatività per un autentico e unico knitting al maschile. La creatività nasce dagli occhi, passa dal cuore e si realizza con le mani.