Malpensa-LuxorC’è il volo direttoNuovo collegamento dalla Brughiera con Egyptair

La compagnia aerea di bandiera egiziana Egyptair punta su Malpensa con il nuovo collegamento Milano-Luxor che sarà operativo dal prossimo 6 ottobre. La prima rotta diretta Milano Malpensa-Luxor sarà operata ogni domenica con partenza alle 17:50 e arrivo alle 23:05 ora locale. «Una scelta strategica per la compagnia che vede lo scalo di Malpensa come interlocutore privilegiato e importante per il traffico e i collegamenti», spiega Marco Naguib, marketing manager di Egyptair, rimarcando il lungo e proficuo legame anche con Sea.

«La nostra compagnia da 60 anni con i suoi voli ha avvicinato l’Egitto all’Italia e conferma con questa nuova apertura la sua volontà di sostenere il turismo tra i due Paesi che, da diversi anni, evidenzia un trend in continua crescita. Per noi Malpensa è uno scalo storico con la maggior parte del traffico». Il 65 per cento dei volumi viene fatto su Malpensa e il 35 per cento su Fiumicino.

«Lo scalo della brughiera è strategico anche per il settore turistico. Anche operatori del settore – faccio l’esempio di leader come Kel 12 – ci hanno chiesto voli operativi diretti con baricentro su Milano». Da una parte l’industria leisure ma anche il cosiddetto traffico etnico è importante per la compagnia aerea. Inoltre, secondo i dati del Ministero del Turismo, nel 2023 l’Egitto ha registrato 14,9 milioni di visitatori, con una crescita del 27% rispetto al 2022 e di gran lunga superiore al record storico di 13,1 milioni di arrivi registrato nel 2019. A fare la parte del leone sono i turisti italiani, cresciuti del 250% per un totale di 850.000 arrivi.

I dati sono confermati dalla compagnia di bandiera che, nello scorso anno, ha trasportato più di 265.000 passeggeri tra l’Italia e l’Egitto, collegando Roma Fiumicino e Milano Malpensa con 24 voli settimanali per Il Cairo. Altro tema caro al manager è quello legato alla politica dei bagagli: «In controtendenza, tutti i passeggeri potranno sempre contare sulla possibilità di portare in viaggio due bagagli da stiva oltre a quello a mano, su un sistema di intrattenimento con una selezione di contenuti internazionali e su un servizio di ristorazione gratuito a bordo».

Conclude Andrea Tucci, vice President Aviation Business Development di Sea: «La partnership strategica tra Egyptair e Malpensa si arricchisce così di un nuovo capitolo che contribuirà a sviluppare ulteriormente la connettività e gli scambi tra Milano e l’Egitto, caratterizzati da una costante crescita delle rotte e dei flussi di traffico. Con questo nuovo volo si consolida il portafoglio dei servizi aerei di Malpensa, che servono 182 destinazioni in 78 paesi».