Malpensa, è iniziato il (mini)controesodo: 30mila passeggeri al giorno

Malpensa24 - 25/08/2020

MALPENSA – E’iniziato il controesodo a Malpensa. Superato il Ferragosto, gli arrivi  hanno cominciato a superare le partenze. Il numero complessivo di passeggeri si aggira attorno alle 30mila unità al giorno, molto al di sotto delle medie stagionali. Ma in periodo di Covid sarebbe potuto essere molto peggio.

Il controesodo a Malpensa

Lo squilibrio tra arrivi e partenze ha cominciato a essere evidente tra venerdì 21 agosto e sabato, quando i viaggiatori in totale sono stati 57.705. Soltanto domenica sono transitati da Malpensa 33.327 viaggiatori, di cui 19.900 in arrivo. Il giorno successivo erano 30.600, di cui 17.500 in arrivo.

Il confronto con Amsterdam

Complice la drastica riduzione dei voli intercontinentali, sono numeri lontanissimi – minori di circa due terzi – rispetto a quelli della scorsa estate, ma è una crisi generalizzata che investe tutto il settore. Non soltanto ci sono meno aerei in cielo, ma sono anche molto più vuoti. Tanto che Malpensa perde con percentuali simili ai competitor. Lo dimostrano i numeri di Schipol, aeroporto di Amsterdam, dove a luglio i movimenti rispetto a dodici mesi prima sono crollati del 64,9% mentre i passeggeri dell’80,1%: da 6.724.023 a 1.338.857.