MALPENSA | 4 LUGLIO 2017 Redazione L’economia varesina sempre più aperta al Messico, prospettive positive per l’aumento export

Altra Testata - 05/07/2017

LUINONOTIZIE

L’appuntamento ha riscosso l’interesse di molte imprese, richiamate a MalpensaFiere dalle opportunità che offre il Messico, paese nel quale le esportazioni varesine nel solo 2016 sono cresciute del 26%, attestandosi a 97 milioni di euro. L’incontro con Marisela Morales, console generale in Italia dello stato sudamericano con cui Varese vanta il maggior interscambio superando Brasile e Argentina, ha confermato quanto siano interessanti le prospettive per le nostre aziende. Prospettive legate all’incremento potenziale per l’export italiano in Messico attestato da diverse analisi e indicato in un miliardo di euro entro il 2019.

Il meeting ha visto l’intervento anche dei presidenti dellaCamera di Commercio, della sua azienda speciale Promovarese e dell’Unione Industriali della provincia di Varese – rispettivamente Giuseppe Albertini, Rudy Collini e Riccardo Comerio – oltre che del direttore di Provex Enrico Argentiero e del consigliere commerciale del Consolato del Messico a Milano Oscar Camacho.

Di particolare rilievo, poi, l’esposizione di casi concreti a cura di imprese varesine che già operano su quel mercato, dove la voce principale del nostro export è quella relativa ai macchinari e agli impianti (41%). Le importazioni invece, che raggiungono quota 31 milioni di euro, vedono una netta prevalenza dei prodotti alimentari e delle bevande (85%).