Malpensa, 341mila passeggeri nella settimana di Natale. Ripresa ancora a metà

Malpensa24 - 26/12/2021

MALPENSA – Nella settimana di Natale, tra il 22 e il 29 dicembre, Sea si aspetta di accogliere quasi mezzo milione di persone in transito nei suoi due aeroporti di Malpensa e Linate. Per la precisione, la stima parla di 341mila passeggeri in brughiera, circa 152mila nel city airport meneghino. Dati riportati da Leonard Berberi in un articolo apparso sul corriere.it. Nelle prime tre settimane del mese di dicembre Malpensa ha fatto registrare 775mila passeggeri in transito, con un forte recupero sul 2020, ma il 42,4% in meno rispetto all’ultimo Natale pre-Covid, quello del 2019.

Il consuntivo 2021

Dei 493mila passeggeri che, al netto di eventuali nuove restrizioni e disdette dell’ultim’ora, dovrebbero presentarsi a Malpensa e al Forlanini nella settimana tra il 22 e il 29 dicembre, prevalgono quelle in partenza verso altre destinazioni, nazionali ed europee soprattutto (circa 281 mila), rispetto a quelle in arrivo che dovrebbero essere 212 mila. Nei primi ventuno giorni di dicembre, dati in questo caso consolidati, Sea ha registrato il transito di 1,1 milioni di passeggeri nel suo sistema aeroportuale, in calo del 39,6% rispetto al 2019. Linate, che si attesta al meno 32,3%, avrebbe recuperato di più grazie al fatto che ospita collegamenti nazionali ed europei che non sono soggetti a restrizioni, mentre Malpensa è ferma al meno 42,2%, anche a causa del fatto che le connessioni intercontinentali sono ancora ferme al palo. Con questi numeri, il 2021 di Sea si chiuderebbe con oltre 15,5 milioni di passeggeri nell’intero anno. All’ultimo step di novembre la ripresa dei due scali aeroportuali segna il 47,3% in più rispetto al 2020, ma il 60,4% rispetto al 2019: per parlare di ritorno alla normalità c’è ancora molta strada da fare.