Luino prenota i turisti con musica e fuochi

La Prealpina - 15/06/2016

Un ritorno al passato con la chiusura delle strade principali della città in concomitanza delle manifestazioni estive: è questa la ricetta che sta alla base dell’estate luinese 2016 con una serie di eventi organizzati in partnership tra il Comune e l’Ascom. I tre venerdì del mese di giugno si aprono con eventi musicali, tribute band e dj set in piazza Libertà: per l’occasione è prevista la chiusura del tratto di viale Dante davanti al municipio, mentre sabato 18 a partire dalle 21.45 è prevista la tradizionale sfilata “Luino Moda” al parco Ferrini.

I negozi della città potranno rimanere aperti fino a mezzanotte mentre via Veneto e via XI Agosto saranno chiuse al traffico. Per le vie bancarelle, musica e un’area dedicata ai bambini. Si riparte sabato 25 giugno con una serata dedicata agli anni Ottanta: le vie principali della città chiuderanno ancora al traffico e quindi pedonalizzate. Il 2 luglio invece a partire dalle 23 è prevista la tappa luinese del Festival “Fiori di Fuoco” con uno spettacolo piromusicale. Nel corso del mese di luglio Luino ospiterà altri appuntamenti: il 9 sarà la volta di una tappa dell’edizione numero 10 del Festival della Comicità con il concerto di Sergio Caputo (ore 21 al parco a lago oppure al teatro Sociale in caso di maltempo), quindi il 31 luglio al via il Festival delle Arti di Strada.

Soddisfatta del calendario di eventi estivo la consigliera comunale Laura Frulli: «Con gli eventi invernali avevamo già instaurato un’ottima sinergia con l’Ascom», ha spiegato ieri durante la presentazione: «Con il calendario estivo torniamo a proporre la chiusura delle strade come diverse volte è accaduto in passato e a presentare due grandi classici come la tappa luinese dei “Fiori di Fuoco” e la sfilata di Luino Moda». Il vicesindaco Alessandro Casali ha invece voluto ringraziare i vertici di Ascom per il riavvio della collaborazione con il Comune: «Un grazie va anche alla consigliera Frulli e agli uffici comunali per aver ripreso una collaborazione attiva con Ascom nell’organizzazione di eventi per la città. Bene anche la chiusura delle vie centrali per valorizzarle maggiormente». Il neo direttore dell’associazione commercianti luinesi, Luca Gobbato, ha aggiunto: «Ritengo che oltre alla valorizzazione della città con opere e strutture anche gli eventi siano importanti per il turismo e la vivibilità. Speriamo che gli eventi di quest’anno facciano da volano alle prossime manifestazioni».

Anche il vicedirettore Ascom, Stefano Meloro, ha commentato positivamente la rinnovata collaborazione con il Comune, ringraziando i commercianti che hanno aderito al progetto e sovvenzionato gli eventi proposti in città durante l’estate.