Luino apre le sue porte al turismo «Qui si può davvero fare impresa»

- 07/04/2017

Buone notizie in arrivo per Luino, in vista della stagione turistica, di fatto già cominciata da qualche settimana complice il bel tempo di inizio primavera, sia dal punto di vista della ricettività che dell’attrattiva della città affacciata sul lago Maggiore. Una prima novità riguarda l’apertura, nel mese di luglio, dell’Hotel Internazionale. «I segnali sono confortanti; è notizia attualissima che a luglio riaprirà lo storico albergo con un nuovo operatore competente e determinato a fare bene – annuncia il sindaco Andrea Pellicini – Con quaranta camere, tornerà a dare una risposta importante ai flussi turistici sul territorio» . Uno dei punti deboli che viene rimproverato alla città è proprio quello di non essere dotato di un adeguato sistema di ricettività per chi a Luino vuole anche fermarsi a dormire e non praticare il solito turismo mordi e fuggi. Quella della riapertura a luglio dell’Hotel Internazionale non è l’unica novità positiva per la stagione turistica e per la ricettività del territorio. «A breve verranno inaugurati altri raffinati appartamenti vacanze nella via Cavallotti, in pieno centro storico a Luino – prosegue il primo cittadino – anche qui il progetto è portato avanti da brillanti operatori del settore. Ciò significa che ci sono imprenditori che credono nel costante sviluppo del nostro territorio». La città sul Maggiore è attrattiva quindi anche da un punto di vista imprenditoriale. L’amministrazione comunale sta investendo sull’attrattività; in questo periodo si stanno completando sul lungolago i lavori di riqualificazione del tratto insistente su piazza Libertà. «Giovedì prossimo, prima di Pasqua – conferma il sindaco Pellicini – apriremo parzialmente il tratto della passeggiata; rimarrà così da completare solo l’area sotto gli ippocastani, che sarà arredata con cura in continuità con il tratto di lungolago tra Palazzo Verbania e il palazzo municipale. L’obiettivo è quello di favorire da subito la passeggiata uniforme su tutto il lungolago». Un assaggio delle potenzialità turistiche di Luino si è avuto domenica scorsa. «Domenica scorsa è stato uno spettacolo – conferma Pellicini – Luino è stata presa d’assalto da un flusso altissimo di visitatori, con ristoranti, gelaterie e bar che hanno fatto il tutto esaurito. Il restyling del lungolago si trasforma così in business economico per gli esercenti del nostro territorio