Luigi Manzo confermato al timone della Canottieri Luino

Varesenews - 27/04/2017

 

Nel prossimo quadriennio sportivo, quindi fino al 2020, la Canottieri Luino sarà ancora guidata da Luigi Manzo, presidente uscente che è stato riconfermato nei giorni scorsi dall’assemblea dei soci del club remiero.

Manzo, volto noto del canottaggio provinciale anche per aver ricoperto incarichi in occasione delle regate di Coppa del Mondo a Varese, si appresta quindi a vivere il quarto mandato presidenziale. Accanto a lui ci saranno due vice, Alessandro Del Ferraro per l’area operativa eLorenzo Lissoni per quella tecnica. Il consiglio della “Luino” ha visto poi l’ingresso di tre nuove figure, il dottor Ambrogio Bianchini – già nello staff di Pallacanestro Varese – sarà il referente di tutta l’area medico-scientifica, il dottor Angelo Ferloni coordinerà il gruppo di lavoro scientifico, formativo e divulgativo “Rowing Lab” mentreFabrizio Vanetti sarà responsabile del settore Master/Coastal Rowing e degli eventi remieri.

Restano all’interno dello staff la segretaria generale Grazia Vaglio, l’addetto alle relazioni internazionali Michael Fieger, quello delegato a eventi e manifestazioni Adriano Giannini e Rosy Spozio, che si occupa di scuole e promozione.

Lascia invece la vicepresidenzaTiziano Venturino, nominato presidente del Collegio dei Probiviri all’interno del quale figura Paolo Buonfino che vanta profonda esperienza nel settore turismo e che fornirà il suo supporto progettuale allo sviluppo dell’attività di “turismo sportivo attivo” avviata in partnership con Comune e Camera di Commercio.

Lo staff tecnico è stato integralmente riconfermato: sotto la supervisione di Lorenzo Lissoni, operano il DT Romeo Rota assieme ai tecnici Arianna Arioli, Vittorio Bolis, Marco Lissoni, Rosy Spozio, Paolo Zanini ed Emilio Frascaroli.

A seguire il resoconto del discorso di Manzo, riportato dall’ufficio stampa.

 

Nel corso dell’assemblea, il presidente Manzo, dopo aver sottolineato la grande collaborazione registrata nel 2016 con i partner istituzionali del territorio nonché la tanto attesa l’inaugurazione della nuova sede ed infopoint, ha riepilogato i risultati agonistici ottenuti e, soprattutto, evidenziato il valore dell’attività promozionale scolastica con il progetto “Remare a Scuola”, ormai collaudato da anni, riservato alle scuole medie inferiori e superiori con il coordinamento e sotto l’attenta guida dei tecnici societari. 1097 alunni ed alunne di ben 9 Istituti del territorio coinvolti nell’anno appena trascorso. All’attenzione di Manzo, anche lo sviluppo del settore Coastal Rowing, il successo del centro estivo “Rowing Summer Camp” e il progetto educativo condiviso con la Comunità Montana del Piambello, culminato con l’acquisto di un Otto Filippi, l’ammiraglia del canottaggio, finalizzata alla preparazione degli equipaggi scolastici che annualmente parteciperanno alla School Head of the River Race di Londra e alla Junior Sculling Head. La prima fantastica esperienza si è conclusa con la partecipazione di due equipaggi e con tanto entusiasmo ed un carico di emozioni. Il presidente della Canottieri Luino ha anche ricordato la sinergia con la Camera di Commercio di Varese nell’ambito del progetto #DoYouLake? per la valorizzazione del turismo sportivo attivo.

L’Assemblea ha anche conferito l’onorificenza di Socio Benemerito all’avvocato Alberto Buonfino, specialista in diritto amministrativo e docente di diritto dello sport all’Università di Milano, che segue con particolare attenzione e professionalità la vita e l’attività della Società.