Lufthansa guarda Alitalia

Lufthansa sarebbe pronta a offrire 250 milioni di euro, per una flotta di 90-100 velivoli, rotte e manutenzione di Alitalia. L’offerta prevedrebbe anche 2.000 esuberi, con la possibilità di nuove assunzioni una volta ritornati all’utile. Il piano – secondo quanto rivela Il Messaggero – sarebbe all’esame dei Commissari Straordinari e non riguarderebbe l’handling. L’offerta iniziale potrebbe «anche raddoppiare in funzione degli accordi con il governo».