Lotta contro gli abusivi nel turismo”Laghi sicuri” in porto nel Verbano

Da Luino a Sesto Calende, località beneficiate dagli stanziamenti del ministero dell’Interno

Luino Ci sono anche diverse località del Verbano fra gli enti coinvolti nel progetto “Laghi sicuri” varato dal ministero dell’Interno per promuovere la sicurezza nelle zone turistiche. Le località beneficiate con fondi specifici sono Luino, Sesto Calende e Besozzo, oltre a Castelletto Ticino e Arona sulla sponda piemontese. Tante le misure previste nel “pacchetto” romano: telecamere, divise, apparecchiature per la videosorveglianza e poi mezzi, software e computer oltre ad assunzioni stagionali di personale della polizia locale, con un monte di più di 2.000 ore di straordinario. Un migliaio i beni contraffatti sequestrati per circa 10.000 euro di valore e 164 le multe comminate. Sono stati spesi così e solo per un terzo i 500.000 euro stanziati dal Viminale per contrastare l’abusivismo commerciale in 25 Comuni sui laghi più frequentati – secondo le stime Istat – dai turisti in Italia.

Il progetto “Laghi sicuri” 2019 si aggiunge all’analogo piano per cento Comuni costieri e punta, oltre che alla lotta al commercio abusivo, a supportare le località turistiche favorendo l’acquisto di materiali e l’assunzione di personale stagionale per i controlli.

I Comuni beneficiati da Laghi Sicuri sono: per il Lago di Garda Desenzano del Garda (Provincia di Brescia), Montichiari (Bs), Castiglione delle Stiviere (Mn), Bussolengo (Vr), Arco (Tn), Sona (Vr), Riva del Garda (Tn), Lonato del Garda (Bs), Valeggio sul Mincio (Vr), Castelnuovo del Garda (Vr), Calcinato (Bs), Bedizzole (Bs), Gavardo (Bs), Salò (Bs), Peschiera del Garda (Vr). Per il Lago di Como, Mandello del Lario (Lc). Per il Lago d’Iseo, Iseo (Bs), Costa Volpino (Bg). Si aggiunge poi il Lago Trasimeno in Umbria, con Castiglione del Lago e Magione (Pg).

«Sono orgoglioso del lavoro fatto e soprattutto di quello che ancora faremo per la sicurezza degli italiani», ha commentato il ministro dell’Interno, Matteo Salvini.