Lonate Pozzolo New Lace, lavoratori in Comune

La Prealpina - 23/03/2018

Si è svolto ieri pomeriggio l’incontro in comune tra una delegazione di lavoratori New Lace, (ditta che produce pizzi e merletti per l’alta moda con sede a Tornavento), accompagnata dal sindacalista Santino Zidda (Filtcem CGIL), con la sub commissaria Francesca Fiorella allo scopo di sensibilizzare l’amministrazione prefettizia su una vertenza davvero difficile.

Infatti i lavoratori sono in mobilitazione e in presidio permanente di lotta dallo scorso 27 febbraio a causa di una situazione economica sempre più complessa da parte della proprietà ( la Marco Lagattolla spa) : i dipendenti che non hanno ancora ricevuto lo stipendio di gennaio e di febbraio 2018 e hanno percepito solamente il 25% della tredicesima di dicembre 2017.

La sub commissaria Fiorella ha dimostrato di conoscere già la vertenza e nella mezzora di incontro in municipio – è passato per un breve saluto anche il Commissario Prefettizio Gaetano Losa – ha assicurato tutto il suo impegno in questi giorni per cercare di sbloccare questo empasse. D’altronde, lo ha detto al termine del vertice lo stesso Zidda, i lavoratori in lotta non vedono un euro da tre mesi e la situazione sta diventando sempre più insostenibile anche per le loro famiglie.

Dunque Fiorella si è presa l’incarico di contattare l’amministratore unico dell’azienda Davide Lagattolla al fine di, ha detto Zidda, «cercare di capire se c’è un piano industriale, c’è una prospettiva occupazionale e ci sono sbocchi anche per quanto riguarda la questione degli stipendi». Lavoratori e sindacalisti sono comunque fiduciosi nell’impegno e nel lavoro delle istituzione ed è loro auspicio avere almeno qualche novità positiva nei prossimi giorni, prima delle ferie pasquali.