L’hub di Malpensafiere si prepara ad aumentare le vaccinazioni con l’accoglienza “tagliacode”

Varesenews - 01/05/2021

Un blocco, nel primo pomeriggio di oggi, durato circa 40 minuti che il personale dell’Asst Valle Olona ha poi recuperato nel corso del pomeriggio, concentrando tutto il personal, una volta conclusi i richiami degli over 80 sulle prime dosi.

Tra i vaccinatori anche il direttore socio sanitario marino Delll’Acqua che già il 25 aprile scorso aveva trascorso la giornata in una delle postazioni del grande hub: « Può capitare che si crei qualche coda ma è comprensibile perché qui arrivano 3400 persone, spesso accompagnate, per cui parliamo di 7000 cittadini. Si tratta di attese che la maggior parte della gente sopporta con serenità. I nostri medici preferiscono spendere qualche minuto in più con il singolo prenotato per spiegare la situazione così da essere sicuri che tutti comprendano e affrontino il vaccino con serenità. Non vorrei che passasse il concetto: coda quindi disservizio perchè è una questione di presa in carico. C’è chi richiede qualche attenzione in più».

Domani, all’hub di Malpensafiere verrà somministrato il vaccino monodose Janssen: « Lo utilizzeremo probabilmente anche domenica – spiega il dottor Dell’Acqua – poi torneremo a Pfizer e ad Astrazeneca