Leonardo nel Regno Unito: intesa da 320 milioni

- 10/01/2017

Nuovo contratto per Leonardo, che ha firmato con il ministero della Difesa del Regno Unito una commessa del valore di 271 milioni di sterline, circa 320 milioni di euro, per la fornitura di servizi di supporto e addestramento per la flotta di 62 elicotteri AW159 Wildcat impiegati dall’Esercito e dalla Marina Militare. E’ stato annunciato, spiega la società con una nota, dal ministro inglese Harriett Baldwin durante una visita allo stabilimento Leonardo di Yeovil, nel sud-est dell’Inghilterra.

L’esecuzione del contratto, di durata quinquennale, sarà avviata il primo aprile, secondo quanto previsto dal programma Wist (supporto e addestramento integrato per i Wildcat, iniziato dal 2012.

Il contratto sostiene direttamente oltre 500 posti di lavoro altamente qualificati, prevalentemente nel sud-est dell’Inghilterra alla base aeronavale di Yeovilton, dove sono concentrate le attività di manutenzione e addestramento per gli elicotteri Wildcat, e nello stabilimento di Yeovil.

Leonardo contribuisce al programma anche attraverso gli stabilimenti di Edimburgo e Luton con la divisione Sistemi Avionici e Spaziali per quanto riguarda radar e sistemi di autoprotezione. Leonardo fa sapere nella nota diramata ieri che il contratto Wist è basato su criteri di performance nella sua esecuzione «incentivando Leonardo al miglioramento continuo del livello di fornitura e alla costante riduzione dei costi lungo il ciclo di vita operativa della flotta».

Intanto, prima della pausa natalizia, Leonardo-Finmeccanica ha raggiunto il pieno controllo di Sistemi Dinamici con l’acquisto del 60% del capitale da Ids con l’intento di rafforzare ulteriormente l’impegno di Leonardo nel settore “unmanned” grazie all’acquisizione del programma relativo al nuovo elicottero leggero a pilotaggio remoto SD-150 ‘Herò.”

«L’operazione testimonia la qualità dei nostri investimenti nel campo dei sistemi unmanned, un settore ad alto valore aggiunto in cui Leonardo è leader in Europa», ha detto l’amministratore delegato e direttore generale di Leonardo, Mauro Moretti. Con sede a Pisa, Sistemi Dinamici è nata nel 2006 con l’obiettivo di sviluppare moderne tecnologie elicotteristiche.