Leonardo apre una base in Norvegia

La Prealpina - 14/06/2017

Il made in Varese atterra in Norvegia. È stato inaugurato lunedì scorso il nuovo centro di addestramento di Leonardo per l’elicottero AW101. Un modello basato all’aeroporto di Stavanger Sola, realizzato nel Regno Unito ma dotato di molti componenti italiani, alcuni dei quali prodotti alla ex AgustaWestland di Cascina Costa di Samarate (la Divisione elicotteri parte della stessa holding, già Finmeccanica, della ex Alenia-Aermacchi di Venegono Superiore, oggi Divisione velivoli). Alla cerimonia ufficiale ha preso parte Per-Willy Amundsen, ministro della giustizia e della pubblica sicurezza della Norvegia. I

l centro di formazione, dotato di un nuovo Full Flight Simulator (Ffs) dell’AW101, diventerà l’hub di riferimento non solo per l’addestramento degli equipaggi norvegesi ma anche di piloti provenienti da altri Paesi, sia quelli già clienti di questo modello sia i suoi futuri nuovi utilizzatori. L’evento coincide inoltre con l’inizio dei corsi di addestramento dei piloti dell’Aeronautica Militare norvegese in attesa della consegna dei primi due di 16 elicotteri per ricerca e soccorso ordinati dal Ministero della Giustizia e della Pubblica Sicurezza.

Il ministro parla di un «centro che consente di fornire nel nostro Paese avanzati servizi di formazione per gli equipaggi dedicati ai compiti di ricerca e soccorso, attraverso l’uso di tecnologie e sistemi di simulazione all’avanguardia. Questo sito dedicato permetterà non solo di ridurre i costi dell’addestramento, ma anche e soprattutto di aumentare i livelli di sicurezza e mettere il personale in condizione di trarre il massimo dalle capacità del nuovo elicottero e dei suoi equipaggiamenti».

Daniele Romiti, Capo della Divisione Elicotteri, ha aggiunto: «Questo simulatore di AW101 è il più moderno oggi disponibile e ci permetterà di addestrare i piloti norvegesi secondo i migliori standard. L’AW101 destinato alla Norvegia è senza dubbio oggi anche il miglior elicottero per ricerca e soccorso al mondo e non vediamo l’ora di assistere al suo ingresso in servizio. Questo elicottero assicurerà il massimo sostegno alle missioni di salvataggio della Norvegia per molti anni a venire». Il simulatore dell’AW101, basato sul modello Cae Series 3000 e sviluppato congiuntamente da Leonardo e dalla società canadese Cae, soddisfa i più elevati standard di qualifica per simulatori di volo commerciali. Situato in un edificio adiacente al centro di addestramento Thales, è gestito direttamente dalla Divisione elicotteri.