Le vacanze estive in riva al lago

La Provincia Varese - 19/01/2017

Vediamo nel dettaglio qualche dato in più relativo ai flussi turistici nel nostro territorio, analizzati dal portale statistico della Camera di Commercio di Varese, Osserva.va. Prima di tutto quali sono i mesi preferiti dai turisti: sicuramente l’estate, in particolare il mese di luglio lo scorso anno ha attirato oltre 261mila presenze in totale per oltre 151mila arrivi, ovviamente anche agosto ha ottenuto buoni numeri, con oltre 260mila presenze. E se gli arrivi italiani sono stati quasi 390mila, gli europei in arrivo sono stati 319mila: tedeschi al primo posto, ma anche francesi, dai Paesi Bassi, dalla Svizzera, dalla Spagna. Oltre 9500 persone sono arrivate per turismo dall’Africa, in particolare da paesi dell’africa mediterranea. Significativa anche la presenza di statunitensi: 85500 gli arrivi, primi su tutti dagli Usa, che hanno totalizzato oltre 61500 presenze, poi dal Canada e da altri paesi dell’America Latina. Più di 142mila gli asiatici arrivati: 52mila cinesi, 16mila giapponesi. Per concludere la panoramica degli arrivi stranieri anche 20mila turisti sono arrivati a Varese dall’Oceania. Se guardiamo ai dati di performance alberghiera gli indicatori ci dicono però che nel corso dei primi nove mesi del 2016 il tasso di occupazione delle camere è stato del 66,22%, in lieve diminuzione rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, -1,55%. Il prezzo medio per camera venduta in questo stesso periodo è stato di 68,03, anche questo un dato in diminuzione, rispetto ai 70,52 del 2015: la redditività media delle camere disponibili è dunque ancora in diminuzione, del -5,06%, passando da 47,44 del 2015 a 45,04 dello scorso anno.