“Le imprese varesine e le loro buone prassi”, aperto bando per promuovere la responsabilità sociale

LUINONOTIZIE.IT

E’ stata ufficialmente aperta la nuova edizione del bando promosso da Regione e UnionCamere Lombardia che punta a far conoscere quelle aziende che, al di là della vendita o produzione di beni e servizi, hanno ricadute positive per i propri collaboratori come pure sulle comunità locali dove sono insediate: “Le imprese varesine e le loro ‘buone prassi’”.

Responsabilità Sociale d’Impresa è un progetto che promosso sul territorio varesino che punta a valorizzare le aziende del territorio attraverso il riconoscimento della loro sensibilità rispetto ai temi sociali. L’obiettivo è quello di divulgare le “buone prassi” che vedono protagoniste le imprese sul versante della responsabilità sociale. Aderendo al percorso verso la responsabilità sociale le imprese decidono, attraverso un processo volontario di autoregolamentazione, che non comporta gravosi adempimenti burocratici aggiuntivi, di integrare nelle proprie operazioni commerciali e nei propri rapporti con le parti interessate attenzioni e preoccupazioni di carattere sociale ed ecologico. Non esiste alcun tipo di vincolo che impone alle imprese l’adozione di politiche e strategie di responsabilità sociale. L’impresa si impegna volontariamente ad andare oltre i limiti di legge perché ritiene che le pratiche di RSI siano in linea con la propria filosofia ed i propri fini aziendali.

La partecipazione è aperta sia alle piccole e medie imprese che alle grandi e alle cooperative che si sono distinte per il loro impegno e comportamento virtuoso e responsabile verso la società, l’ambiente e gli stakeholder in generale: personale, clienti e fornitori, comunità locali. Sono numerose le novità per l’edizione 2017, in particolare per quanto riguarda i contenuti delle buone prassi sviluppate dalle imprese ora prese in considerazione dal bando:valorizzazione delle pari opportunità, conciliazione famiglia-lavoro, imprenditoria femminile, alternanza scuola/lavoro ed economia circolare. La partecipazione all’iniziativa offre opportunità interessanti alle imprese: così, il riconoscimento della propria sensibilità ai temi sociali può essere utilizzato come elemento di valutazione per l’accesso al credito bancario o alla concessione di finanziamenti. Non manca poi la possibilità di ottenere una premialità sui bandi della Pubblica Amministrazione.

Le domande sono aperte e il regolamento è disponibile sul sito della Camera di Commercio varesina sul sitowww.va.camcom.it seguendo il percorso “Strumenti per l’Impresa » Gestire e Avviare l’Impresa » Responsabilità Sociale d’Impresa”.