Le imprese devono guardare all’estero Per resistere e trovare nuovi mercati

La Provincia Varese - 03/02/2017

La Cna varesina lancia i “moduli on demand” per le piccole imprese che vogliono andare all’estero: una serie di seminari gratuiti, pratici e semplici da affrontare, per approfondire un business sempre più necessario. «Una serie di seminari “a moduli”, che potranno essere frequentati in sequenza, tutti o solo alcuni, secondo gli interessi specifici delle imprese – spiega Roberta Tajè direttore di Cna, – Ognuno di questi moduli avrà la finalità di fornire strumenti e tecniche alle imprese per organizzare o ottimizzare le proprie attività di internazionalizzazione. Ogni impresa potrà scegliere il proprio percorso in base alle proprie conoscenze e necessità di approfondimento». Il termine “internazionalizzare” è ormai talmente utilizzato che è diventato parte del vocabolario del mondo dell’impresa: ma, nonostante questa diffusione, solo due imprese su dieci in Italia sono esportatrici. Oggi le imprese sono certamente al corrente dell’importanza di sviluppare clienti e fatturato all’estero: ma nonostante ciò, quello che blocca la maggior parte delle stesse imprese, soprattutto le più piccole, nell’esportazione è la mancanza di metodo e di informazione sui mercati esteri e su quello che tali mercati acquistano dall’Italia. Bisogna essere preparati per andare all’estero: «In molte imprese, già per il mercato interno, la funzione commerciale non è mai stata specializzata, ora per il mercato estero la questione si complica e non solo per le lingue straniere: è necessario infatti saper valutare su quali mercati esportare, quali canali commerciali impiegare, come organizzare le principali attività di supporto all’esportazione – spiega Franco Orsi, presidente di Cna Varese Ticino Olona -. Ci piacerebbe avere “soluzioni” per le nostre imprese, ma le soluzioni le possono trovare solo gli imprenditori. Noi, come facciamo sempre, cerchiamo di portare alla loro attenzione strumenti e criteri di lavoro specifici per affrontare anche questa sfida». Il primo modulo, previsto per lunedì 6 febbraio alle ore 18.00, nella sala Giorgio Protasoni di Cna Varese, parlerà de “La scelta corretta del mercato e della modalità di vendita”. Proseguiranno poi martedì 21 marzo con “Il rapporto con l’Agente, il 2 maggio “Come andare alle fiere e come gestire il post fiere”, 6 giugno: “Il B2B – “Business to business”; 5 luglio: “Il contratto di Distribuzione”; 2 ottobre: “Come si realizza una proposta commerciale”; 22 novembre: “Internazionalizzazione per settore specifico”; 18 dicembre: “L’internazionalizzazione in senso stretto”.