Le Frecce Tricolori tornano sul Verbano

La Prealpina - 10/04/2018

Prima l’invasione pacifica dei volontari della protezione civile, poi la seconda edizione dello show delle Frecce Tricolori. Lo ha annunciato il sindaco leghista Alberto Gusmeroli: «Come promesso, il 30 giugno e il 1° luglio Arona ospiterà la seconda edizione della manifestazione Aronairshow, lo spettacolo delle Frecce Tricolori sul lago Maggiore. Come nel 2016, sabato 30 giugno la Pattuglia Acrobatica Nazionale dell’Aeronautica Militare effettuerà le prove generali in vista della manifestazione di domenica 1° luglio. La manifestazione abbraccerà in realtà tre giorni, dal venerdì alla domenica, in quanto oltre alle Frecce Tricolori saranno numerose le esibizioni e gli stand tematici allestiti in città».

Due anni fa la manifestazione si svolse in luglio, con lo spettacolo il sabato e le prove il venerdì. Circa 80.000 persone presero d’assedio la città.

A maggio, domenica 20, le Frecce sorvoleranno invece Verbania per un analogo spettacolo. Ma non sarà l’unico evento nella città del Sancarlone: il raduno dei gruppi Antincendi boschivi del Piemonte, infatti, si terrà ad Arona il 5 e 6 maggio. Sono previste non meno di mille persone che visiteranno la città nel primo weekend del mese. Spiega Alfonso Curella, alla guida dell’Aib di Invorio: «Il raduno sarà l’occasione per far conoscere meglio il quotidiano impegno delle donne e degli uomini del Corpo Aib e la loro capacità operativa, che è emersa anche al di fuori dei confini regionali, come nell’emergenza del terremoto in Abruzzo, nelle missioni in Liguria e in Puglia, nelle operazioni di soccorso e sostegno in Umbria, in occasione delle straordinarie nevicate invernali, e in seguito al terremoto in Emilia».