L’arrivo mozzafiato del 70° Gran Premio Città di Varese premia Caterpillar davanti a 2.500 persone

VareseNoi - 30/08/2021

Una serata d’altri tempi, con il ritorno del grande pubblico alle Bettole (oltre 2.500 gli spettatori), ha regalato un Gran Premio Città di Varese emozionante, imprevedibile, mozzafiato terminato con una vittoria millimetrica sulla linea di Caterpillar su Miracle of love, terzo Tout a fait.

Il fantino Gavino Sanna, l’allenatore Marco Gasparini (secondo nel 2016 con Mossiere) e la scuderia Concarena sono stati premiati dal patron della Varesina Guido Borghi, dal sindaco Davide Galimberti e da Gianfranco Librandi.

Il 70° Gran Premio è stato un successo per lo stupendo pubblico e l’atmosfera frizzante delle Bettole: moltissime le autorità e i volti conosciuti presenti, tra cui il primo cittadino della Città Giardino, Fabio Lunghi, presidente della Camera di Commercio, Gigi Farioli, candidato sindaco a Busto, oltre a Caterina Cazzato, anche lei candidata ma a Varese, il giornalista Mediaset Carlo Pellegatti, che ha inscenato un duetto rossonero con Borghi, e poi Antonio TomassiniRoberto BianchiRoberto PuricelliPietro Barbarito, il direttore ed editore di Trotto & Turf Marco Trentini.

Straordinario filo conduttore della serata, e capace di mettere tutti a loro agio, Max Frattini: applausi meritatissimi, e non solo stavolta, anche per lui.