Lago Delio il ristoro è pronto a riaprire

La Prealpina - 28/07/2017

È ufficiale: il ristoro del lago Delio riaprirà martedì prossimo, dopo due anni di stop. La storica struttura, con un panorama mozzafiato, sarà gestita dalla famiglia Raineri che già in passato si era presa cura del locale. La struttura è di proprietà della Provincia di Varese che negli anni passati l’aveva data in comodato d’uso alla Comunità montana Valli del Verbano, la quale a suo volta l’aveva concessa in gestione a degli operatori specializzati. Poi alla fine del 2015 la situazione si è bloccata. In primavera, senza un nuovo bando la struttura non aveva potuto riaprire ed era stata inserita nel piano delle alienazioni dell’ente. Dopo un bando per la vendita andato deserto, questa primavera Villa Recalcati ne ha emesso un altro per la gestione. Ad aggiudicarselo la famiglia Raineri che in questi primi mesi estivi ha lavorato per poter riaprire il locale entro l’estate. «Siamo molto felici di poter gestire il ristoro che amiamo molto, così come la montagna -commenta la signora “Sisa”, moglie di Vittorio Raineri- In questi mesi ci siamo impegnati per riportare la struttura all’antico splendore. Purtroppo nel periodo di chiusura si sono verificati alcuni furti, in particolare di attrezzature da cucina, come un’impastatrice, il forno a microonde, persino i paioli per la polenta. Per questo abbiamo dovuto attrezzarla nuovamente ma anche provvedere a un restyling. Da agosto saremmo aperti sette giorni su sette e in autunno replicheremo “October grap”, evento che abbiamo organizzato in passato con successo».

La famiglia Raineri ha ottenuto la gestione per sei anni, rinnovabile per altrettanti. «Speriamo che la riapertura del “nostro” ristoro sia un punto di partenza per valorizzare sempre più le valli», concludono dal ristoro.