La Città Giardino offre agli sposi le ville varesine più romantiche

La Provincia Varese - 10/05/2017

Cercate la location perfetta per scambiarvi le fedi e giurarvi amore eterno? Non serve certo andar lontano o cercar castelli, Varese mette a disposizione di tutti gli sposi i Parchi delle Ville che le hanno reso la fama di Città Giardino. Villa Mirabello, Toeplitz, Mylius e adesso anche le Ville Ponti. Da aprile è possibile celebrare le proprie nozze tra gli stucchi e le bellezze artistiche e architettoniche delle ville sul colle di Biumo, con sullo sfondo uno dei parchi più ricchi di essenze della città. Quello che fino a poco era soltanto un sogno, per le coppie che ambivano a sposarsi o a unirsi civilmente in un contesto così prestigioso, da oggi può quindi diventare realtà. «Negli ultimi anni – spiega il presidente della Camera di Commercio, Giuseppe Albertini – il nostro Centro Congressi aveva ricevuto un crescente numero di richieste di affitto delle Ville per matrimoni. Da oggi, grazie alla disponibilità di Palazzo Estense, gli sposi e chi si unirà in rito civile avranno la possibilità di veder celebrata in loco anche la cerimonia, che avrà tutti gli effetti di quella in svolgimento nella sede comunale». Non solo il vantaggio di uno scenario da sogno per quello che è uno dei giorni più importanti della vita di una coppia, ma anche ulteriori benefici. Si può infatti celebrare il rito civile nel medesimo luogo in cui si svolgeranno i successivi festeggiamenti. Un’opportunità unica che rende le Ville Ponti il luogo da sogno in cui promettersi amore eterno.