Kustom Road supera i quindicimila ospiti

La Prealpina - 11/04/2016

Volevano superare i 15mila ospiti dello scorso anno e, anche se i conti non sono ancora fatti, sono sicuri di esserci riusciti. Gli organizzatori del Kustom Road svoltosi a MalpensaFiere, ovvero il Moto Club SS33 Sempione colmo di appassionati di moto e auto americane e non solo, possono dirsi davvero soddisfatti. E lo saranno ancora di più quando potranno consegnare i soldi raccolti alle tre realtà prescelte quest’anno: la Pediatria dell’ospedale cittadino, la comunità il Piccolo Principe e l’associazione La stella di Lorenzo che aiuta i bimbi gravemente malati a soddisfare i loro desideri.

«E’ andata benissimo – diceva ieri sera Raffaele De Nicola – La giornata di sabato è stata sorprendente e il concerto dei Nomadi, venerdì sera, molto emozionante. La domenica è stata intensa, con tantissima gente». La serata musicale ha avuto un buon successo, nonostante il cattivo tempo, e così pure il festival del country: «Ha funzionato alla grande, con 25 scuole specializzate e una arrivata da Sondalo, in Valtellina – continua De Nicola – Lo stunt man Roberto Poggiali è stato davvero una grande attrazione con la sua performance. I bambini sono stati protagonisti: grandissima la loro affluenza ai gonfiabili all’esterno e al kids club all’interno. Busto ha risposto alla grande. Abbiamo ricevuto i complimenti da espositori e standisti. E’ piaciuto molto lo spazio dell’Arma dei carabinieri Sezione Pastrengo che ha portato le sue macchine antiche cariche di fascino. Siamo veramente contenti, stanchi ma molto felici».

Nella mattinata di ieri, Busto ha ricevuto una seconda invasione: quella degli appassionati della Vespa, in raduno al Museo del Tessile. Grande la partecipazione come sempre, con il giro della città e poi l’approdo a Volandia, per trascorrere una giornata all’insegna della propria passione, condivisa con tantissimi altri giunti da vicino e da lontano. Il sole ha reso più semplice l’adesione di tanta gente, in tutte le iniziative di una domenica con mille proposte.