In nove anni chiuse oltre 300 imprese

Molti gli amministratori pubblici presenti al vertice di ieri mattina in municipio sull’emergenza occupazione nel nord della provincia. Un summit che ha messo le basi per il Tavolo della competitività promosso da parte di Camera di Commercio che sarà dedicato proprio a questa porzione di territorio. Una dimostrazione della forte attenzione sulla situazione economica e sociale di quest’area alle prese con difficoltà legate a chiusure di imprese e a un modello turistico che fatica a esprimersi in tutto il suo potenziale.

«Un momento d’incontro importante per riflettere insieme su cosa stia succedendo e capire come governare i processi economici per ridare prospettive di sviluppo al nostro territorio e ai suoi abitanti», ha detto il sindaco luinese Andrea Pellicini, affiancato dal collega di Germignaga Marco Fazio, che ha aggiunto: «Siamo alle prese con una situazione strutturale, i cui effetti si allungano nel tempo, ma anche con difficoltà contingenti: solo nel nostro Comune recentemente due imprese hanno chiuso i battenti». L’analisi statistica condotta dalla Camera di Commercio evidenzia come, dopo aver toccato una punta di 3.255 imprese nel 2008, l’area Nord Luino ha visto scendere questo dato a quota 2.947: una diminuzione del 9,5%, dato peggiore di quello dell’intera provincia, dove il calo è stato del 5,8%.

Se poi consideriamo i singoli settori, nella stessa area Nord Luino l’industria ha fatto registrare un calo del 26,8%. In discesa anche l’agricoltura (-13,7%), le costruzioni (-16,1%) e il commercio, che ha perso il 9,2% delle imprese. Solo i servizi registrano un incremento: +2,1%. «Dati che evidenziano l’importanza dell’incontro di questa mattina dedicato a un territorio che, al di là delle difficoltà contingenti, conserva un substrato imprenditoriale. Un sistema economico che richiede un forte impegno sinergico da parte di tutti sul fronte della competitività», ha sottolineato il presidente della Camera di Commercio Giuseppe Albertini, evidenziando che «gli spunti di questa giornata potranno essere utili in vista della convocazione di una riunione del nostro Tavolo Competitività e Sviluppo da dedicarsi appunto all’area Nord Luino e con la presenza anche dei parlamentari e dei consiglieri regionali varesini».