Imprese green, Varese nelle prime 20

La Prealpina - 09/05/2017

È in continua crescita la sensibilità verso i temi ambientali di aziende ed enti pubblici della provincia di Varese e, più in generale, della Lombardia. Lo dimostra il costante aumento di imprese dotate di certificazione Iso 14001, il “bollino verde” che garantisce il sistema di gestione ambientale delle aziende. Al febbraio 2017, stando a uno studio diffuso ieri dalla Camera di Commercio di Milano su dati Accredia (l’ente italiano di accreditamento) risultavano esser quasi 1800 le aziende lombarde che potevano fregiarsi della certificazione ambientale Iso 14001, unanimemente considerato un fattore di competizione commerciale di notevole importanza (la minimalizzazione dell’impatto ambientale legata alle attività produttive è previsto dalle normative internazionali). Praticamente si tratta di un sesto dell’intero parco di aziende presenti sul territorio nazionale (+4,1% rispetto alla stessa data di un anno fa). Se la Lombardia la regione italiana più virtuosa (nel suo essere attenta a un fare impresa ecologico) e precede Veneto, Emilia Romagna e Piemonte, la città metropolitana di Milano con 728 imprese certificate su base volontaria è prima tra le province, seguita da Roma, Torino e Napoli. Ma tra le prime 20 si piazzano altre quattro lombarde: Bergamo (settima), Brescia (nona), Monza e Brianza (18esima) e Varese (19esima). Nel dettaglio, sono state 163 le aziende varesine con certificazione ambientale Iso 14001, il 7,9% in più rispetto al febbraio 2016 e oltre il 21% nell’ultimo triennio. Più in generale, le aziende in possesso di certificazione ambientale in provincia di Varese sono quasi 1400. Di autorizzazioni ambientali e certificazioni si è parlato ieri a Milano in un convegno organizzato dalla Camera di commercio della metropoli lombarda in collaborazione con Aisa (Associazione italiana scienze ambientali) e Tuv Italia.

Tra i temi trattati l’iter procedurale per ottenere la certificazione e la parte relativa alla sicurezza in materia di autorizzazioni ambientali. La principale caratteristica della norma Iso 14001 è di non specificare in maniera imprescindibile i livelli di performance ambientale che l’azienda di turno deve raggiungere: in questo modo, si consente di implementare i sistemi di gestione che possono adattarsi a qualunque tipo di azienda, da quella industriale a quella chimica, indipendentemente dal livello di inquinamento ambientale.