Imprese agricole, da Camera di Commercio risorse per 134 mila euro

Camera di Commercio di Varese rilancia un intervento agevolativo a sostegno delle aziende del settore agricolo per interventi volti a migliorarne redditività e competitività. Il bando ha l’obiettivo di sostenere le piccole e medie imprese del territorio nella produzione, trasformazione e commercializzazione dei loro prodotti agricoli.

Le risorse complessive messe a disposizione sono pari a 134mila euro. Di questi, 20mila saranno destinati, come premialità aggiuntiva, a progetti che prevedono investimenti in sostenibilità.

Le agevolazioni saranno erogate su investimenti minimi di 800 euro, sotto forma di contributo a fondo perduto del 50% delle spese ammissibili, fino a un massimo di 2.500 euro. Per le imprese femminili e giovanili, invece, il contributo potrà crescere fino al 60% delle spese e a un massimo di 3mila euro.

Un ulteriore contributo fino a 2.500 euro per impresa potrà andare a quelle realtà che realizzeranno investimenti in tema di sostenibilità ambientale, finalizzati alla riduzione di sprechi, scarti di produzione, al contenimento dell’inquinamento delle fonti idriche, alla diminuzione del consumo di risorse, alla raccolta di acque piovane o all’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili.

Le domande possono essere presentate fino al 25 luglio, salvo esaurimento risorse.

Ulteriori informazioni e modulistica sul sito www.va.camcom.it, sotto la voce “Contributi e agevolazioni”.