Impresa sicura 1,5 milioni di euro dalla Regione

«Riaprirà il 14 novembre le terza edizione di Impresa Sicura, il bando regionale rivolto a commercianti e artigiani che permette di ricevere fino a 5.000 euro di contributo a fondo perduto per sostenere l’acquisto e l’istallazione di sistemi innovativi di sicurezza nelle loro attività». È quanto ha annunciato l’assessore allo Sviluppo economico di Regione Lombardia Mauro Parolini.

«Grazie all’impegno di Regione Lombardia e a quello del Sistema Camerale – ha dichiarato Parolini – le risorse disponibili superano 1,5 milioni di euro e vanno a finanziare un’iniziativa molto importante e attesa, che nelle due precedenti edizioni ha permesso di sostenere quasi 1.300 imprese attraverso l’erogazione di contributi che hanno generato quasi 9 milioni di euro di investimenti in sicurezza su tutto il territorio lombardo».

Il pensiero va in particolare ai negozi di vicinato, che – ha sottolineato l’assessore – «sono spesso esposti ad odiosi episodi di microcriminalità. Abbiamo deciso di rilanciare il nostro sostegno al comparto e rimarcare con forza la vicinanza ai titolari di esercizi commerciali e agli artigiani, in un momento in cui si intravedono i primi timidi segnali di uscita dalla crisi dei consumi».

L’impegno economico è inserito in un ampio contesto di iniziative e di incentivi per il settore del commercio. E che si uniscono a quelle contro la desertificazione commerciale, il sostegno degli interventi di riqualificazione e sicurezza degli esercizi commerciali e la valorizzazione di quei negozi e reti commerciali che si sono distinti per la capacità di generare attrattività con iniziative di marketing e strategie di vendita innovative».