Il termometro da parete vale oro

La Prealpina - 21/11/2020

È un lungo elenco quello stilato dalla Camera di commercio per il suo listino prezzi. Protagonista indiscussa è la mascherina, che viene analizzata nel dettaglio, sulla base dei materiali e del grado di protezione. Quella chirurgica certificata Made in Italy, per esempio, ha un prezzo variabile da 0,28 centesimi a 1,38 euro sulla base della quantità ordinata. Le FFP2, invece, hanno un costo di 3,45 a pezzo. La chirurgica monouso per bambini, con un quantitativo di 50 pezzi, vale 0,45 centesimi.

Una confezione di 100 pezzi di guanti usa e getta in plastica costa 4 euro, mentre 10 guanti in lattice valgono 2,50 euro.

La visiera protettiva per uso civile costa 5 euro, mentre gli occhiali di sicurezza arrivano a 6.50 euro.

Il gel anti batterico igienizzante per le mani ha un prezzo variabile tra 1,91 euro per il flaconcino piccolo, ai 35 euro della tanica da cinque litri, mentre il distributore può raggiungere i 250 euro.

Il termometro termoscanner costa 34,90 euro ,mentre quello ad infrarossi da parete raggiunge i 230 euro.

Lo schermo di protezione in plexiglas con una larghezza di 70 centimetri e una altezza di 80, costa 90 euro.

La sanificazione eseguita da imprese specializzate ha un costo base di 3 euro al metro cubo, La cifra viene scontata in base alle dimensioni dei locali in cui realizzare l’intervento . Prevede la disinfezione da agenti patogeni e nebulizzazione con perossido di idrogeno.