Il Comune si apre ai cittadini sul web

Semplificare la comunicazione tra cittadino e istituzioni, ridurre la burocrazia, facilitare l’accesso ai servizi e alle informazioni. Il Comune di Varese e la società Engineering (che si è messa a disposizione gratuitamente) stanno lavorando da qualche mese per realizzare un sistema integrato di accesso ai servizi digitali, disponibile su qualsiasi canale web (desktop, tablet, smartphone, ecc.), in cui il cittadino possa trovare tutte le informazioni e i servizi legati al turismo, alla cultura, all’economia, alla formazione e all’università; ma anche su cosa fare nel tempo libero e cosa c’è di bello da vedere a Varese e dintorni. Il lavoro si sta svolgendo attraverso un lavoro di design partecipativo, che mira a progettare il nuovo portale e i nuovi servizi della città di Varese attraverso il coinvolgimento di tutti i fornitori di servizi della città (università dell’Insubria, Aspem, Camera di Commercio, azienda trasporti, ecc.) e degli utenti finali (cittadini, imprese, turisti, associazioni, ecc.). «Abbiamo voluto coinvolgere anche cittadini (di diversa età e professione) nella realizzazione del primo grande sistema di servizi digitali di Varese» dichiara Davide Galimberti, sindaco di Varese