Il Birrificio Poretti porta l’orgoglio varesino alla fiera internazionale di Milano TuttoFood

La Provincia Varese - 11/05/2017

C’è anche Carsberg Italia, terzo produttore di birra sul mercato italiano, in questi giorni alla quinta edizione di Tuttofood, la fiera internazionale del B2B dedicata al food & beverage, per portare il suo concept #HorecaSostenibile: un esempio di locale che rispetta la qualità della birra, l’ambiente e i consumatori. Un locale capace di offrire un’esperienza di qualità e sostenibilità a tutto tondo: lo spazio, pensato e realizzato da Carlsberg Italia e ospitato nell’area FIPE- Federazione Italiana Pubblici Esercizi, riproduce un locale Ho.Re.Ca. vero e proprio, dominato da un grande banco di spillatura, dove è possibile degustare un vasto assortimento delle birre dell’azienda, da quelle a marchio Birrificio Angelo Poretti, a Tuborg, Carlsberg Elephant, Jacobsen Weissbier, Brooklyn Lager e Grimbergen Triple. L’occasione in questi giorni è stata utile anche per presentare l’originale sistema di spillatura senza CO2 aggiunta grazie a DraughtMaste Modular 20, l’innovativo sistema che utilizza fusti in PET al posto dei tradizionali in acciaio e il cui ridotto impatto ambientale è certificato dall’analisi LCA (Life Cycle Assessment) e rendicontato in modo trasparente e oggettivo nel Bilancio di Sostenibilità ResponsiBEERity 2015. «Carlsberg Italia con DraughtMaster prima, la nostra più grande innovazione, e ora con #HorecaSostenibile, un esempio concreto di come si possa cambiare il modo di concepire un locale, garantendo qualità di prodotto, sostenibilità e piacevolezza dell’ambiente, si conferma pioniere dell’innovazione sostenibile» ha dichiarato Alberto Frausin, Amministratore Delegato di Carlsberg Italia. Risultati che l’azienda ha costruito in questi anni portando la massima attenzione alle tematiche di sostenibilità: «Questo risultato è frutto di un impegno di squadra – ha continuato Frausin – delle nostre persone e dei nostri partner, che collaborano per perseguire quotidianamente qualità, innovazione e sostenibilità». Ed ora, la collaborazione con FIPE, che ospita il locale di Carlsberg, segna un nuovo passo avanti in questa direzione: «Pensando ai 73 miliardi di pasti serviti in un anno nei bar e ristoranti del globo possiamo ben comprendere quanto il mondo dell’Ho.Re.Ca sia chiamato ad una nuova responsabilità, sia per quanto riguarda l’utilizzo sostenibile delle risorse che il valore del cibo come punto di riferimento essenziale per una politica di tutela della salute e del benessere delle persone – ha dichiarato Lino Enrico Stoppani, Presidente di Fipe -. A Tuttofood Fipe si propone di trasmettere prima di tutto questi principi, un impegno che trova nel concept #HorecaSostenibile la sua cornice ideale che valorizzerà le nostre iniziative». Il concept #HorecaSostenibile è diventato quindi in questi giorni un luogo dove condividere, imparare, conoscere e coinvolgere tutti gli attori della filiera, dove istituzioni, gestori dei locali e consumatori hanno potuto trovare nello spazio una serie di spunti e suggestioni da portare nella loro quotidianità