Hub DHL – Segno di Speranza

La Prealpina - 06/03/2021

Un investimento da 110 milioni di euro (parte di un piano che prevede l’impiego di oltre 350 milioni). 900 addetti, di cui 500 assunti nell’ultimo anno e con prospettive di crescita nei periodi di picco. 37 voli al giorno che si accompagnano alla gestione di oltre 38mila pezzi all’ora. Sono
alcuni dei numeri del nuovo hub logistico (55mila metri quadri) di DHL
Express Italy, inaugurato ieri mattina nella Cargo City di Malpensa, frutto
del lavoro progettuale di Progetto CMR, Fives Group, Johnson Controls
Italy, Itinera, Rapiscan e Saco.
Presenti all’evento (misto in digitale e in presenza) la CEO di DHL Express
Italy Nazzarena Franco, il CEO di DHL Express Europe Alberto Nobis, il
governatore della Lombardia Attilio Fontana e l’amministratore delegato di
Sea, Armando Brunini. Sono intervenuti in collegamento streaming il vicepresidente esecutivo del Network Operations Europe di DHL Express Roy Hughes, quattro imprese partner della società, il presidente dell’Unione Industriali Provincia di Varese Roberto Grassi e, con un videomessaggio,
il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti.

Quarto hub europeo dopo Lipsia, East Midlands e Bruxelles, la struttura garantirà il flusso delle merci da e per l’Italia attraverso gli scali di Ancona, Pisa e Napoli, oltre che da e per l’Europa (e fuori da essa). Franco ha definito Malpensa «la porta per l’Italia» e dichiarato la volontà
«di contribuire alla crescita dell’export italiano». La CEO ha rimarcato
l’importanza dell’impianto dal punto di vista tecnologico, con un sistema di
smistamento avanzato e collegato a livello informatico con tutto il network
di DHL, nonché la sostenibilità dell’opera (improntata tra le altre cose alla riduzione delle emissioni di CO2 e al monitoraggio dei consumi tramite
il Building Management System, volto a garantire anche la sicurezza
e il benessere dei lavoratori).
L’investimento effettuato dalla compagnia è stato definito un «segnale positivo » da Fontana e «un segno di speranza » da Giorgetti.

Brunini, nel ringraziare DHL Express, ha sottolineato i dati dell’aeroporto che vedono un aumento del 30% dei volumi del cargo, con una «Malpensa leader indiscussa del settore» e «principale scalo merci del Sud Europa».

Sull’inaugurazione si è espresso anche il presidente della Camera di Commercio di Varese, Fabio Lunghi, parlando di un «concreto segnale di fiducia sulle capacità di andare oltre le difficoltà contingenti». Ricordando il ruolo svolto con la distribuzione dei vaccini (su cui proprio DHL Express sta giocando una funzione importante), Lunghi ha parlato inoltre di una «testimonianza diretta di quanto lo scalo sul territorio varesino sia decisivo per il sistema Italia».