Hollywood cerca casa: la troupe di Suspiria arriva in città

Provinciadivarese.it - 14/10/2016

Suspiria» è sempre più realtà e ora Hollywood cerca casa a Varese. Attraverso il passaparola, la produzione sta cercando appartamenti in affitto per alloggiare sceneggiatori, tecnici e quanti faranno parte della squadra che girerà il remake del celebre film di Dario Argento. Le voci si moltiplicano e il passaparola corre veloce tra i varesini: la produzione di «Suspiria» cerca immobili da affittare in città.
Appartamenti di piccole dimensioni, bilocali, preferibilmente nel centro in modo che tutti siano rapidamente disponibili a presentarsi in cabina di regia. Gli uffici, in cui da mesi si sta preparando il copione e studiando la sceneggiatura, sono nella sede della Camera di Commercio. Oppure si cercano appartamenti nelle vicinanze del set, quindi a ridosso del Campo dei Fiori. Sarà infatti il Grand Hotel il vero protagonista delle riprese, dove il regista, Luca Guadagnino, ha deciso di girare la maggior parte delle scene. Ma non solo.

Riserbo ancora alto

Nei giorni scorsi qualche prova è stata fatta anche in centro città. Sulla via Sacco sono state fatte delle riprese in movimento di una moto e si pensa possano essere collegate al film. Il riserbo rimane comunque altissimo, tanto che anche per la ricerca degli appartamenti, da utilizzare durante i mesi in cui la produzione starà in città, non è stata affidata ad alcuna agenzia immobiliare. Si è scelto il metodo del passaparola e delle conoscenze che parte della produzione ha già intessuto da quando è a Varese. Il grosso infatti è già qui e molte star sono già state avvistate. Il primo ciak è in programma non prima della fine del mese, salvo ulteriori slittamenti. Manca davvero poco a che Varese si trasformi in una piccola Hollywood.