Gli M-346 da Venegono alla Polonia

La Prealpina - 28/03/2018

Un nuovo ordine per la provincia con le ali grazie all’aereo addestratore, il gioiello di casa in cerca proprio di nuovi “clienti” internazionali per superare le criticità. Leonardo e il ministero della Difesa polacco hanno firmato un contratto per la fornitura di quattro ulteriori velivoli M-346 Advanced Jet Trainers (Ajt) che, entro il 2020, si uniranno alla flotta di otto aerei già in servizio nell’aeronautica militare polacca. L’operazione – comunica la società – ha un valore di oltre 115 milioni di euro e include opzioni per altri quattro aerei e il relativo supporto logistico.

«Questo contratto rafforza ulteriormente la stretta collaborazione tra Leonardo e la Polonia, un Paese dove le nostre tecnologie e competenze sono già profondamente radicate, sottolineando ancora una volta le eccellenti capacità del sistema di addestramento per piloti di caccia di ultima generazione basato sul velivolo M-346 – commenta l’amministratore delegato Alessandro Profumo -. L’addestramento sarà una parte sempre più importante dell’offerta di Leonardo, come illustrato nel Piano Industriale 2018-2022. Il training e i servizi avanzati, infatti, permettono di maturare una profonda comprensione delle esigenze dei clienti ponendo così le basi per partnership di lungo termine».
Una buona notizia su un fronte che anche i sindacati hanno indicato come centrale per superare l’impasse negli ordini.

In Polonia l’azienda impiega 3.000 dipendenti altamente qualificati nello stabilimento elicotteristico di ŚWidnik, vicino a Lublino. Leonardo vanta, inoltre, una collaborazione di lunga data con l’industria polacca Pgz nel programma Rosomak per l’Esercito polacco.

Leonardo contribuisce, poi, in modo significativo alla sicurezza del Paese attraverso vari programmi tra i quali rientrano la fornitura del segmento di terra dedicato alla gestione e analisi dei dati provenienti dai satelliti di osservazione della terra Cosmo-SkyMed, sistemi radar per la difesa aerea e sistemi di sorveglianza costiera.