Galli: Varesotto da valorizzare

La Prealpina - 15/01/2019

Una mattina in provincia per il viceministro allo Sviluppo Economico Dario Galli che ha visitato alcune aziende in un Tour del Gusto e dell’Artigianato. «E’ importante valorizzare queste aziende: l’economia di questa provincia è tra le prime 15 d’Italia» ha sottolineato Galli che ha visitato Dolci Sapori di Gemonio, Pasticceria Cardy di Gavirate e, sempre a Gavirate, la storica bottega artigianale Paronelli Pipe, con il suo importante museo internazionale. Il tour è poi terminato nello showroom dell’azienda di arredamenti per esterni Roda. «Ci sono novità tecnologiche che sono arrivate negli ultimi anni, come è sempre stato nella storia dell’industria. Però è giusto ricordare che l’economia di base è fatta soprattutto dalle economie tradizionali, la maggior parte degli italiani lavorano nell’edilizia, nella meccanica, nella ristorazione – sottolinea Galli – Non bisogna pensare che un settore aggiuntivo si possa sostituire a quelli tradizionali che sono anche la forza del Made in Italy». Ad accompagnarlo in questa visita la giunta di Aime, associazione imprenditori europei, guidata dal Presidente Armando De Falco, oltre a 20 Studenti maturandi del corso Amministrazione, Finanza e Marketing dell’Istituto Fermi di Castellanza.