Gallarate Il commercio si risveglia Ecco il primo Gran Galà

La Prealpina - 29/11/2018

Dare un segnale forte al mondo del commercio, far percepire l’importanza e la centralità del ruolo anche del piccolo negoziante nel sistema economico aziendale e la voglia di condividere momenti di aggregazione e di appartenenza. Con questo spirito domenica 9 dicembre alle 20.30 andrà in scena al teatro Condominio la prima edizione del Gran Galà del Commercio. L’iniziativa, ideata da Ascom Gallarate e Malpensa e con il patrocinio dell’amministrazione Comunale, rappresenta il punto di partenza del nuovo corso dell’associazione, avviato con la nomina di Renato Chiodi.

Punto di partenza

«Per noi è la prima volta, siamo contenti e orgogliosi di aver organizzato questo evento anche perché vorremmo far passare una nuova linea di pensiero», afferma il presidente di Ascom Gallarate e Malpensa. «Ascom non offre solo un supporto tecnico ma vuole contribuire a creare una cultura d’impresa aiutando i commercianti ad avere una vision più ampia in linea con il mercato». Se un tempo fare impresa era tutto sommato semplice, adesso «il sistema è più complesso per questo – sottolinea Chiodi – vogliamo far crescere le nostre imprese grazie al confronto, alle possibili sinergie per far capire i trend e le competenze necessarie per essere competitivi». Un pensiero condiviso anche dall’assessore alle attività economiche Claudia Mazzetti: «Questo evento si inserisce nella fase di cambiamento che sta attraversando Ascom e che è sotto gli occhi di tutti. Anche noi come amministrazione ci stiamo impegnando per seguire questa strada è importante perché i commercianti e le vetrine dei negozi sono l’anima della città».

Lavoro di squadra

Fare rete e mettere in campo sinergie. Due aspetti che più volte, sono stati ripresi durante la conferenza stampa di presentazione di ieri mattina. «Mai come oggi – interviene Mazzetti – fare rete e non chiudersi in se stessi diventa fondamentale se si vogliono ottenere dei risultati. Sapere che si è parte di un gruppo pronto a sostenersi fa la differenza e può far rivivere la città». Ed il messaggio che viene lanciato con il Gran Galà, evidenziato da Chiodi è semplice: «Noi ci siamo per affrontare e risolvere i problemi quotidiani, ma ci siamo anche per creare una famiglia». Anche per la consigliera di Ascom Milena Betto: «Siamo in tanti, se uniamo le forze, possiamo fare grandi cose per tutti i comuni che fanno parte di Ascom».

Risate Gratis

Il protagonista dello spettacolo di cabaret, ad ingresso gratuito, a cui sono invitati tutte le attività commerciali dei 23 comuni che compongono la sezione di Ascom Gallarate e Malpensa è Gigi Vigliani, pseudonimo di Luigi Viglioglia, cantante, imitatore e comico. La scelta non è stata casuale. «Non vogliamo essere solo i portatori di notizie antipatiche, legate alle scadenze, alla burocrazia e in questo momento alla fatturazione elettronica – spiega Chiodi – ecco perché abbiamo pensato a una proposta leggera, con il coinvolgimento di tutti i vertici provinciali». La serata in programma al Condominio, è stata pensata come un momento di condivisione, per consolidare il ruolo dell’associazione per farla crescere e «per creare un rapporto con i nostri associati, vogliamo guardarci in faccia, conoscerci e scambiarsi esperienze ed opinioni», continua il numero uno di Ascom. «La condivisione è il focus del nostro agire in questo periodo e sarà la chiave per raggiungere traguardi importanti», dichiara il vicepresidente Stefano Calzavara.