Futuri sposi alle Ville Ponti: oggi c’è il bis

La Prealpina - 22/10/2017

Abiti da sposa, torte nuziali, idee, consigli e proposte per rendere unica la cerimonia del matrimonio: sono questi gli ingredienti principali della tredicesima edizione di “Domanimisposo Grangalà 2017” (foto Blitz), in corso nel weekend alle Ville Ponti. L’iniziativa non è una semplice fiera: all’interno degli spazi espositivi infatti vi sono selezionati professionisti del settore pronti ad offrire consulenze, servizi e prodotti ai visitatori. I futuri sposi sono seguiti passo dopo passo in tutti gli aspetti del loro giorno speciale, a partire dal colore e dal gusto dei confetti sino alla meta del viaggio di nozze, passando per gli anelli, gli abiti per lui e per lei ed il ricevimento.

Tante le proposte tra cui confrontarsi grazie agli oltre cinquanta espositori presenti, pronti ad offrire una panoramica completa con tutte le ultime tendenze. Grande soddisfazione viene espressa da Michele Marocco e Fabrizio Pizzullo, gli organizzatori di Domanimisposo: «È con immenso orgoglio che portiamo avanti da tredici anni un evento di questo tipo, che continua ad avere un enorme successo nonostante la crisi dei matrimoni che è in atto nell’ultimo periodo. Ogni anno riusciamo a riempire una sede di prestigio come Ville Ponti, che non fa che aumentare il fascino della manifestazione. La risposta degli espositori è stata ottima e ci attendiamo grandi numeri anche per quanto riguarda i visitatori».

La kermesse dedicata al matrimonio e al mondo degli sposi continua anche oggi, dalle 10.30 sino alle 19. Alle ore 15.30 spazio alla sfilata di abiti da sposa a cura di Arte Sartoriale di Cunardo, che presenterà la nuova collezione 2018. Alle 16.30 sulla pedana scenderanno poi i capi della Nuova Varese Pellicce di Cunardo. Per l’occasione si attendono modelle d’eccezione: a sfilare sulla pedana saranno infatti le moglie dei giocatori della Pallacanestro Varese. Alle 19 si terrà infine la cerimonia di chiusura dell’evento, con arrivederci al prossimo anno. Il costo del biglietto di ingresso è di 5 euro.