Eolo fa volare i conti e diventa nazionale

Un altro anno di crescita per Eolo. Nell’ultimo esercizio chiuso il 31 marzo 2019 l’azienda ha realizzato ricavi pari a 127 milioni di euro, in salita del 27% rispetto al precedente esercizio. L’aumento dal valore dell’Ebitda pro forma pari a 58 Milioni conferma e consolida il trend di forte crescita che l’azienda è riuscita a realizzare grazie agli ingenti investimenti, pur mantenendo un margine operativo positivo di assoluta eccellenza. Nel 2019 Eolo è diventato operatore nazionale, estendendo la sua rete in tutta Italia e raggiungendo oltre 1 milione e 200 mila utilizzatori quotidiani dislocati in 5.900 comuni nella penisola.

«I risultati positivi che abbiamo registrato confermano che la mission dell’azienda è sempre più attuale – ha sottolineato Luca Spada presidente e fondatore di Eolo – Quello che chiudiamo è un esercizio che ha segnato la svolta per il nostro percorso di crescita: siamo diventati operatore nazionale raggiungendo anche il Sud Italia e sono sicuro che continueremo a crescere in questa direzione, ampliando il numero dei clienti che quotidianamente si affidano alle nostre competenze e alla capacità costante di investire su innovazione e tecnologia per migliorare il servizio». Nel corso del 2019, EOLO ha rafforzato la propria leadership nei territori spesso dimenticati dai grandi operatori, continuando a posizionarsi come l’operatore di riferimento della provincia italiana..