Emirates e Cargolux unite patto d’acciaio sulle merci

La Prealpina - 16/05/2017

E’ una inedita partnership operativa e strategica nel trasporto aereo il memorandum d’intesa firmato da Emirates SkyCargo e Cargolux Airlines all’evento Air cargo Europe che si è tenuto l’altro giorno a Monaco di Baviera alla presenza di Francois Bausch, ministro dello sviluppo sostenibile e delle infrastrutture del Lussemburgo.

Questo accordo, il primo del suo genere nell’industria dei carichi aerei tra una compagnia aerea specializzata nelle merci e una che offre anche servizi passeggeri, consentirà la cooperazione tra i due vettori con punti di forza complementari e valori condivisi. Gli effetti di questa intesa, valida su scala globale, non tarderanno ad arrivare anche a Malpensa, centro nevralgico degli interessi economici di entrambe le compagnie nel Sud Europa.

Emirates in brughiera rappresenta infatti la prima compagnia per volumi di traffico intercontinentali con il trigiornaliero su Dubai e il collegamento quotidiano su New York effettuato con l’A380, l’aereo a due piani. Cargolux è invece presente sullo scalo varesino con Cargolux Italia, l’unica compagnia all cargo italiana a servire su Malpensa destinazioni intercontinentali nonché la prima compagnia all cargo per numero di merci trasportate.

Il testo del memorandum firmato in Germania prevede diverse collaborazioni nel trasporto aereo delle merci, a cominciare dall’uso congiunto degli aerei. In base all’accordo, infatti, Emirates SkyCargo userà i B747F di Cargolux, che hanno carico anteriore, per spedizioni pesanti o ingombranti, integrando così la propria flotta di B777F. Inoltre, ciascuna delle due compagnie potrà usare le stive dell’altra, tramite accordi di block space o interline, per servire destinazioni non coperte dalle proprie rotte. Cargolux potrà dunque utilizzare la stiva degli aerei passeggeri di Emirates, raggiungendo oltre 150 destinazioni in 83 Paesi del mondo, mentre Emirates avrà accesso al ponte superiore degli aerei lussemburghesi sulla rete globale di Cargolux. La collaborazione nella movimentazione a terra è il secondo punto fondamentale della partnership. Dal prossimo mese, i carichi di entrambe le compagnie

verranno trattati nella stessa struttura in Lussemburgo, ma non solo. Cargolux aumenterà

la frequenza dei voli su Dubai World Central per migliorare i collegamenti tra i due hub. In questo scalo, tutte le merci saranno movimentate da Emirates SkyCargo.

«Siamo impegnati a diventare il principale player dell’industria del trasporto aereo globale e questo accordo con Cargolux ci permetterà di presentare un’offerta di prodotto più vasta e arricchita e di aggiungere valore ai nostri clienti», ha dichiarato

Nabil Sultan, vice presidente della divisione cargo di Emirates. «Il memorandum d’intesa consente di sviluppare offerte di servizi che entrambi non potevamo fornire in modo autonomo», ha aggiunto Richard Forson, presidente e Ceo di Cargolux. «La partnership dimostra che la nostra ricerca di qualità e attenzione ai clienti è riconosciuta e ben accolta».