Elmec compie cinquant’anni e investe tre milioni di euro

La Prealpina - 08/04/2021

 Cinquant’anni all’insegna della tecnologia. È il primo ciclo di vita di Elmec, che, per festeggiare, ha deciso di investire tre milioni di euro in innovazione. Serviranno per creare il Cloud Hub e rinnovare alcuni edifici strategici del proprio campus tecnologico, partendo dall’ampliamento del laboratorio per la manifattura additiva di Elmec 3D

«Questi primi 50 anni rappresentano per noi più di un solo numero: sono soprattutto l’occasione per guardare al futuro con sempre più entusiasmo, forti dell’esperienza e della strada che abbiamo costruito e messo a servizio del tessuto imprenditoriale italiano», commenta Rinaldo Ballerio, presidente di Elmec: «In particolare, in un contesto economico che ha accelerato l’esigenza di soluzioni flessibili per consentire il lavoro da remoto e l’accesso a servizi e dati in qualsiasi momento, l’adozione di servizi cloud è diventata cruciale per la ripresa e lo sviluppo dell’attività delle aziende. La direzione che stiamo perseguendo ci consentirà di diventare un partner sempre più importante per le aziende che hanno necessità di individuare la migliore strategia e le infrastrutture più adeguate». Attualmente l’azienda di Brunello conta 600 dipendenti con un fatturato di 111 milioni di euro e cinque business unit innovative che hanno consentito a 1,500 aziende italiane di digitalizzarsi diventare sostenibili.

La creazione del Cloud Hub con 20 risorse dedicate entro il 2021 è solo l’ultimo tassello dell’importante sviluppo della strategia di Elmec Informatica nel mercato cloud avviata nel primo trimestre del 2021.
Dal 2020, infatti, Elmec Informatica ha lanciato una collaborazione con Amazon Web Services mettendo a disposizione un team di specialisti che aiutano le aziende a creare nuovi servizi.

Elmec, inoltre, dal 30 marzo è ufficialmente membro di GaiaX, il progetto di Cloud europeo che permetterà alle aziende italiane di avvalersi di una infrastruttura cloud in cui l’accesso ai dati e la loro condivisione avviene in modo sicuro e rispettoso della normativa europea in tema di privacy e circolazione delle informazioni.