Ecco i 25 progetti culturali del Varesotto finanziati con 500mila euro dalla Regione

Dalla Tre Valli alla via Francisca, dal B.A. Film Festival a Duemilalibri: Regione Lombardia ha pubblicato gli esiti del bando di finanziamento a 340 progetti culturali distribuiti in tutto il territorio regionale con uno stanziamento di oltre 6 milioni di euro.

Nell’elenco ci sono anche i 25 progetti per complessivi 468.846 euro che sono risultati vincitori in provincia di Varese.

L’obiettivo del bando era quello di sostenere musei, biblioteche, archivi storici, luoghi riconosciuti dall’Unesco, itinerari culturali, aree e parchi archeologici.

“Come Regione – ha dichiarato l’assessore regionale alla Cultura, Francesca Caruso – mettiamo a disposizione risorse per supportare iniziative che valorizzino il patrimonio storico-artistico della Lombardia, in tutte le sue espressioni. Al bando hanno aderito tante realtà che grazie al contributo regionale potranno realizzare un’offerta culturale di alto livello. Abbiamo già avuto modo di incrementare lo stanziamento iniziale di oltre mezzo milione di euro per mostrare la centralità della cultura nelle politiche regionali”.

 

“Per la prima volta – ha proseguito Caruso – abbiamo deciso di creare un’unica grande misura per tutti gli attori del settore, soddisfacendo tutte le candidature ammissibili. La misura abbraccia tutto il territorio lombardo, dai grandi centri ai luoghi più periferici che necessitano di arricchire la proposta di eventi. Regione Lombardia è concretamente vicina a chi fa cultura”.

Tutti i progetti premiati in provincia di Varese

In provincia di Varese, numerosi progetti culturali hanno ricevuto finanziamenti significativi grazie al bando ‘Avviso Unico Cultura 2024’ di Regione Lombardia. Ecco un panorama dei progetti finanziati, insieme ai rispettivi comuni e contributi assegnati.

Il B.A. Film Festival XXII edizione, organizzato da B.A. Film Factory, ha ricevuto 22.500 euro, mentre Bustofolk 2024, a cura di “GENS D’YS – Accademia Danze Irlandesi”, ha ottenuto un contributo di 22.500 euro. Il progetto “Varese Liberty nella Bella Epoque”, presentato da Giorni Dispari Teatro APS, è stato finanziato con 10.890 euro.

L’Orchestra da Camera Canova APS ha ottenuto 18.400 euro per il progetto “Roll Over Beethoven”, mentre il Binda Cycling Festival, organizzato da Tre Valli Varesine APS, ha ricevuto 12.915 euro. Complessivamente, nell’ambito A “Promozione educativa e culturale” sono stati stanziati 87.205 euro.

Per quanto riguarda l’ambito B “Istituti e luoghi della cultura”, il Comune di Laveno-Mombello ha ricevuto 35.000 euro per il progetto “Progetto 221 – Due Musei, Due Laghi, Una strategia”, e il Comune di Busto Arsizio ha ottenuto 11.000 euro per “L’Ottobre del Tessile”. La Fondazione Marcello Morandini è stata finanziata con 22.500 euro per il progetto “Geometrie Straordinarie”. Inoltre, il Comune di Sesto Calende ha ottenuto 5.000 euro per il progetto “La Simbologia della ‘Cosa Scritta: Zixu’”.

Nell’ambito delle biblioteche e degli archivi storici, il Comune di Laveno-Mombello ha ricevuto 20.000 euro per “Prendere il volo: La biblioterapia come strumento di crescita”, il Comune di Azzate ha ottenuto 3.430 euro per “Pagine in costruzione: Laboratori per esplorare e creare libri insieme”, e il Comune di Cislago ha ricevuto 6.166,33 euro per “La biblioteca, cittadella della cultura e della socialità”. Anche il Comune di Gallarate ha beneficiato di un finanziamento di 22.750 euro per “25 Anni di Duemilalibri”, e il Comune di Lonate Pozzolo ha ottenuto 9.100 euro per “WPL – Work in progress at the library”.

In ambito C “Promozione dello spettacolo dal vivo e del cinema”, l’Associazione culturale Festival del Teatro e della Comicità – Città di Luino ha ricevuto 8.000 euro per il “Festival dei Laghi Lombardi VII edizione – Una finestra sul cinema”. La Karakorum S.R.L. Impresa Sociale ha ottenuto 8.000 euro per “Non ci sono mezze stagioni”, mentre l’Associazione Teatro Periferico ETS ha ricevuto 7.000 euro per “Territori Teatrali”. L’Associazione Etre Esperienze Teatrali di Residenza ha beneficiato di 7.000 euro per “Luoghi (non) Comuni”, e l’Associazione Cameristica di Varese ha ottenuto 5.000 euro per la “50a Stagione Musicale della Canonica”.

Infine, nell’ambito D, la Fondazione d’arte moderna e contemporanea Silvio Zanella GAM di Gallarate ha ricevuto 75.795 euro per “Arcipelago Design. Arte e design, elementi distintivi della creatività e produttività della Regione Lombardia”.

Questi finanziamenti, che ammontano a un totale di 468.846 euro per la provincia di Varese, mirano a promuovere e sostenere le iniziative culturali locali, valorizzando il patrimonio culturale e artistico del territorio.