È made in Volandia il video del momento

La Prealpina - 06/12/2016

MALPENSA Un milione e 800 mila visualizzazioni su YouTube in sole 24 ore; marcia da record per “Tutto molto interessante”. Dopo aver comandato l’estate 2016 con il trattore in tangenziale, Fabio Rovazzi ci riprova a bordo dell’S211, lo storico aereo da addestramento esposto a Volandia.

Archiviato lo straordinario successo di “Andiamo a Comandare”, il noto youtuber ci riprova con “Tutto molto interessante”. E per il video del suo secondo singolo, presentato ufficialmente a X Factor, ha scelto il Parco e museo del volo di Case Nuove. Le riprese sono state effettuate il 15 novembre e per le scene girate all’interno di Volandia hanno partecipato anche Fedez, J-Ax e il conduttore televisivo Enrico Papi. La loro è stata una visita top secret, tanto che in quelle ore il museo è stato blindatissimo per evitare fughe di notizie .

Papi e Rovazzi, terminato il lavoro, hanno visitato l’intera collezione museale esposta a due passi da Malpensa e in anteprima sono anche saliti a bordo del Dc9 di Sandro Pertini, tuttora in fase di restauro in attesa della inaugurazione prevista per la prossima primavera.

In “Tutto molto interessante”, Rovazzi ironizza su coloro che si prendono troppo sul serio, che credono di non essere vittime di modelli imposti, di essere assolutamente originali mentre, in realtà, sono schiavi delle mode e le loro vite non sono poi così interessanti. Il brano è stato scritto insieme al rapper Danti dei Two Fingerz. Con “Andiamo a comandare” e quasi 100 milioni di views, Rovazzi ha conquistato tutti, in particolare i bambini. È per questo che, anche con “Tutto molto interessante”, vuole proporsi al pubblico in modo responsabile. Per farlo ricorre alla complicità di due amici: Fabio De Luigi, protagonista dell’intro del video, interpreta il ruolo di un discografico che obbliga Fabio a realizzare un secondo singolo e a farlo senza l’uso di parolacce e per questo gli affianca un “Esperto della censura”, interpretato da Papi.

Il creatore del tormentone della scorsa estate è soltanto l’ultimo di una serie di artisti che hanno scelto Volandia come set.

Gli ultimi in ordine cronologico sono Benji & Fede, ospiti a ottobre per alcune scene del loro ultimo brano, “Amore Wi-Fi”,

Nel video i due ragazzi di Modena, idoli delle teenager, compaiono accanto al prototipo del convertiplano di Agusta Westland, il velivolo metà aereo e metà elicottero esposto in un avveniristico padiglione dedicato. Le prime ad aver intuito le potenzialità di Volandia come set furono invece le hostess di Livingston per il loro calendario sexy, risalente al 2010. Le seguirono a ruota il rapper Salmo e, in tempi più recenti, Vanity Fair per un servizio fotografico per bambini e la nota youtuber Tess Masazza per il corto “Insopportabili”, dedicato alle fobie delle donne in aereo.