E Autolinee Varesine schiera sei nuovi bus

La Prealpina - 09/11/2016

Una flotta sempre più giovane per un servizio che si propone di essere migliore e più confortevole: Autolinee Varesine continua nell’opera di rinnovamento dei propri autobus destinati ai servizi di linea, che trasportano quotidianamente migliaia di persone lungo le strade del Varesotto.

Da pochi giorni, infatti, sono operativi sei nuovi mezzi, che rispettano i più moderni standard in quanto a emissioni, dimostrando così la notevole sensibilità ambientale che contraddistingue l’azienda. Due Mercedes Citaro, con il caratteristico colore arancione, vanno a rafforzare la flotta a disposizione del servizio urbano della città di Varese; due Man Lion’s City (modello insignito nel 2015 del premio “International bus & coach of the year”) sono invece assegnati al deposito del servizio extraurbano di Varese – via Bainsizza, mentre due Setra di colore bianco (foto Redazione) entrano a disposizione del deposito del servizio extraurbano di Bardello.

L’investimento complessivo supera i 600mila euro, ma non è certo l’ultimo per Autolinee Varesine che nelle prossime settimane dovrebbe annunciare un ulteriore e cospicuo ammodernamento della propria flotta dei servizi urbani ed extraurbani.

Già adesso, comunque, l’azienda si caratterizza per l’impiego di autobus con un’età di gran lunga inferiore alla media del parco mezzi nazionale italiano.