Domenica in moto contro il cancro

Domenica in tutto il mondo e anche a Varese torna la Distinguished Gentleman’s Ride, probabilmente la più famosa manifestazione motociclistica di beneficenza al mondo. Si tratta di un evento diffuso in tutto il mondo, la cui prima edizione risale al 2012 grazie a Mark Hawwa, un motociclista di Sidney che fu ispirato da una foto di Don Draper, indimenticabile protagonista della serie tv cult “Mad Men”. Mark decise che un giro in moto a tema sarebbe stato un ottimo modo per combattere lo stereotipo, spesso negativo, dei motociclisti, dimostrando al tempo stesso che si trattava di distinti gentiluomini.

La manifestazione nacque come un gioco, ma si incise profondamente nell’immaginario collettivo e, visto il clamoroso successo di partecipazione riscontrato in tutto il mondo, e in ricordo di un amico di Mark scomparso troppo presto, si decise di andare oltre la goliardia e si cominciò ad andare in sella per la salute degli uomini. Fu istituita una raccolta fondi in favore della ricerca sul cancro alla prostata e di programmi rivolti alla prevenzione del suicidio maschile. Il cancro alla prostata è il secondo tumore più comunemente diagnosticato negli uomini. Movember Foundation è il più grande finanziatore al mondo di cura per il cancro alla prostata. Nata nel 2003 in Australia, quando un gruppo di 30 amici si sfidarono a farsi crescere i baffi per un mese intero, oggi Movember Fundation è la più grande organizzazione mondiale per la salute maschile.

Insieme, The Distinguished Gentleman’s Ride e Movember combattono ogni giorno per sconfiggere il cancro alla prostata. I fondi vengono raccolti attraverso le donazioni dei partecipanti. Domenica quindi 400 motociclisti, per 50 chilometri di viaggio tra le valli varesine e il Lago Maggiore, partiranno alle 15 (con ritrovo alle 13) da Piazza Repubblica, nel centro di Varese, per arrivare alla spiaggia di Comabbio a pomeriggio inoltrato, intorno alle 17, dove ci sarà la possibilità di prendere un aperitivo e fermarsi per cena, accompagnati dall’intrattenimento di Radio Village Network e dal party esclusivo “Enjoy the Ride”. La carovana delle moto, un serpente lucente di acciaio e passione, sarà accompagnata e scortata dalle moto della polizia locale, garantendo una sfilata sicura e spettacolare. Immaginate il rombo dei motori che risuona tra le strade storiche: sarà un momento di pura connessione tra il brivido della guida, la bellezza architettonica e l’unità della comunità, testimoniando un evento che segna la storia della città e del motociclismo.

L’evento è organizzato dal concessionario Triumph Varese Magnoni Moto con il Patrocinio della Camera di Commercio Varese, con l’ex presidente Fabio Lunghi e l’attuale Mauro Vitiello, entrambi bikers.