dirigente ora si può affittareAccordo Aime e Cdi manager

La Prealpina - 15/06/2016

Internazionalizzazione, finanza, organizzazione interna e passaggi generazionali. Sono gli aspetti che le piccole e medie imprese faticano maggiormente a sviluppare da sole. Che fare dunque? Una nuova opportunità l’ha presentata ieri mattina Aime che, per i propri associati, ha firmato una convenzione con Cdi Manager, azienda leader nel settore del temporary manager. Tradotto, significa che, attraverso la società di scopo di Federmanager, una Pmi può “affittare” un dirigente per qualche mese, un anno o per il periodo necessario a portare avanti un progetto, una ristrutturazione o un ricambio in azienda.

Già perché non tutti si possono permettere l’amministratore delegato o il direttore generale ma, ogni storia aziendale, prima o poi, arriva al punto di avere la necessità di una consulenza di qualche testa pensante formata proprio sugli aspetti della gestione aziendale e che di conseguenza, si deve cercare al di fuori del perimetro societario: «Per restare al passo coi tempi – ha spiegato Armando De Falco, presidente dell’associazione imprenditori europei – servono manager di alto profilo per accompagnare le Pmi nel loro percorso di crescita». Inoltre l’accordo con Aime prevede prezzi calmierati e sostenibili visto che un manager può venire a costare decine di migliaia di euro l’anno e si potrà concludere il rapporto in ogni momento: «Ma soprattutto – ha aggiunto Bruno Chinaglia, responsabile dell’area servizi della realtà associativa con sede in via Sempione, a Varese – per i soci è molto interessante l’attività gratuita di check up per capire il profilo e il fabbisogno di ogni singola azienda. A quel punto si presenta un progetto calibrato e l’imprenditore può scegliere se assumere temporaneamente il manager oppure no». Inoltre, come ha sottolineato il segretario di Aime, Gianni Lucchina, «durante il periodo di lavoro del manager prescelto, il titolare dell’impresa e i suoi collaboratori potranno vivere di persona un periodo di crescita, al fianco di un professionista selezionato ad hoc per loro. E quanto appreso durante questo periodo rimarrà per sempre nel bagaglio di conoscenze». Per informazioni www.aimeitalia.it e www.cdimanager.it.