Dall’Europa un miliardo all’economia lombarda

La Prealpina - 19/12/2018

«Regione Lombardia mette a disposizione circa un miliardo di euro dai fondi europei per investimenti che hanno come obiettivo prioritario la crescita economica, produttiva e sociale del nostro territorio». Lo ha annunciato ieri il vicepresidente di Regione Lombardia e assessore alla Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione delle imprese Fabrizio Sala intervenendo al convegno annuale del Programma Operativo Regionale Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014-2020.

«Come Regione – ha continuato – spendiamo in fondi europei più di quanto abbiamo a disposizione e questo perché facciamo fruttare al meglio le nostre competenze e la nostra capacità di innovazione e ricerca attraverso il nostro sistema produttivo».

Attraverso il Por Fesr 2014-2020 Regione Lombardia sostiene un modello di crescita che punta sulla ricerca e sull’innovazione, anche grazie alla diffusione delle nuove tecnologie, e promuove un uso intelligente delle risorse e una gestione equilibrata del patrimonio culturale.

«A fronte della dotazione iniziale di circa 1 miliardo, Regione Lombardia – ha spiegato Fabrizio Sala – ha già programmato interventi per 800 milioni di euro. Sosteniamo fortemente la creazione di una rete tra pubblico e privato per realizzare insieme progetti di ricerca e innovazione su tematiche strategiche per la vita dei cittadini». «Con il prossimo bando, al via dal 1 gennaio 2019 – ha aggiunto Sala – Regione Lombardia destina 70 milioni a fondo perduto per imprese e organismi di ricerca per rafforzare la capacità innovativa del territorio».