Dai Giardini Estensi al Parco di Villa Toeplitz Varese risplende in estate con Convergenze

La Provincia Varese - 09/06/2017

Il festival lungo un’estate. Questo lo slogan scelto per la terza edizione di Convergenze, l’evento culturale, musicale e di intrattenimento che animerà l’intera estate varesina con un ricchissimo calendario di appuntamenti da giugno a settembre. Il festival avrà il suo luogo cardine nel punto più suggestivo di Varese, i Giardini Estensi con la grande tensostruttura estiva, ma le iniziative si svolgeranno anche nelle principali piazze del centro storico così come nei quartieri periferici, nel parco di Villa Toeplitz e anche sull’Isolino Virginia. Un grandissimo lavoro di squadra è alla base di Convergenze, come spiegato ieri nella presentazione in Comune da Giulio Rossini, il coordinatore del Festival: «Presentiamo quest’anno uno dei cartelloni più ricchi di sempre, con tantissime iniziative nei luoghi più belli della città realizzate con il patrocinio e la collaborazione del Comune. La nostra filosofia è creare sinergie tra le diverse realtà culturali della città e le numerose iniziative che realizzano, coordinandole e facendole diventare più grandi e attraenti all’interno di un evento unico, conservando però le specificità di ognuno. Le “convergenze” fanno davvero la forza». Il festival è organizzato dal network Convergenze, che riunisce 12 associazioni e realtà no profit del nostro territorio: Arci Varese, Filmstudio90, Centro Gulliver, ATL, Cortisonici, Rag Time, Solevoci, Cooperativa Sociale NATURart, Progetto Zattera, Coopuf Iniziative Culturali, Black & Blue, Associazione 451/VivaMag. La realizzazione dell’edizione 2017 è stata possibile grazie al contributo di Fondazione Cariplo e il sostegno di Coop Lombardia, mentre il media partner ufficiale sarà La Provincia di Varese. Per orientarsi nel gran numero di appuntamenti dei prossimi tre mesi è disponibile un dettagliato catalogo di presentazione, che racchiude un pratico calendario, sia in versione cartacea sia scaricabile sul sito ufficiale www.convergenzevarese.it, dove si possono trovare anche tutti gli aggiornamenti sul programma del festival. I nove eventi in cui si articola Convergenze 2017 toccheranno interessi molti diversi: musica, canto, cinema, teatro, letteratura, sport e iniziative per i più piccoli. Si parte oggi, venerdì 9 giugno, con il “Solevoci Festival – InCanto a Varese” un’iniziativa congiunta nata dalla collaborazione dei due direttori artistici Fausto Caravati e Gabriele Conti, che regalerà alla città per dieci giorni consecutivi fino al 18 giugno, 50 esibizioni di 27 cori e gruppi vocali. Il 16 giugno si terrà “20Suonati”, una giornata intera, dalle 15 alle 3 di notte, di musica, sport e divertimento per festeggiare i 20 anni della Cooperativa Sociale NATURart . Dal 19 al 23 giugno si svolgerà “Il Cinebici Festival”, una grossa novità di questa edizione che punta ad attirare chi unisce la passione per il cinema a quella per le due ruote. Escursioni in bici si uniranno a proiezioni cinematografiche sul tema: alcune delle chicche saranno il film cinese “To The Fore”, inedito nel nostro paese e i cui sottotitoli in italiano sono stati realizzati da Roberta Silva di Cortisonici, che racconta di un ciclista cinese con il sogno di disputare la Tre Valli Varesine e un documentario cult da riscoprire, la produzione danese del 1977 “Una domenica all’inferno”, dedicata alle grandi tappe del ciclismo del passato. Dal 28 giugno al 31 agosto torna un appuntamento classico delle estati varesine, la 30esima edizione della rassegna cinematografica “Esterno Notte”, cui quest’anno si aggiunge per la prima volta un’altra iniziativa legata al cinema, “Movie Rider”, con sedici proiezioni itineranti e gratuite nei quartieri di Bizzozero, Lazzaretto, San Fermo, Bustecche e Avigno, grazie a un camper attrezzato appositamente. Il 5 luglio “Una notte da favola” sarà invece una notte bianca ai Giardini Estensi dedicata ai bambini, con numerosi spettacoli organizzati dal Progetto Zattera. Altra grande novità, dal 7 al 16 luglio, è il “Varese Summer Soul”, una grande sinergia tra i rinomati “Varese Gospel Festival” e “Black & Blue Festival” uniti dalle radici comuni della musica black e del soul. Il 28 luglio sarà la volta del “VivaMag Day”, una maratona di musica indipendente e fuorisincrono con artisti emergenti del territorio. Infine, già da qualche giorno e fino al 15 settembre, è in corso la stagione estiva del Tennis Bar di Villa Toeplitz gestito dall’associazione Coopuf, dove si alterneranno teatro, incontri letterari e aperitivi musicali immersi in uno dei parchi più belli d’Italia