«Condizioni peggiori per i lavoratori» I sindacati attaccano la Romeo Gestioni

La Provincia Varese - 10/11/2016

Continuano le polemiche contro la Romeo Gestioni, società che gestisce l’appalto per il servizio di pulizia a Malpensa: «Non solo Adl varese, ma anche Fisascat Cisl che siede al tavolo della trattativa, si trova in disaccordo con l’atteggiamento di Romeo Gestioni» spiega Anna Maria Cariano della Fisascat Cisl Varese-Como, «perchè di fatto sono peggiorate le condizioni dei lavoratori di Malpensa. L’accordo sottoscritto con Cgil e Uil nel passato garantiva infatti oltre al pagamento del premio legato alla presenza anche il parcheggio per tutti». Invece, di fatto, secondo i sindacati, gli impegni presi con la società stanno venendo meno: «Purtroppo la Romeo Gestione nonostante l’appalto prevedesse questi oneri che si è accollata con l’aggiudicazione, è venuta meno agli impegni presi, non rispettando i principi cardine dell’aggiudicazione, nell’indifferenza di tutti» sottolinea Cariano. E non stiamo parlando di poca cosa in termini di parcheggi: «Volevo ricordare che il parcheggio in aeroporto costa 700 euro all’anno, che per una addetta alle pulizie è una mensilità, e oltretutto Malpensa non è così tanto servita dai mezzi pubblici: la Fisascat non starà a guardare questo scempio e l’assenza di chi dovrebbe vigilare sulla correttezza e il rispetto di quanto espresso in fase di gara»