Con mercatini, Luci e cori la città s’illumina per il Natale

Sabato, a Varese, prende ufficialmente il via il calendario di appuntamenti natalizi. I riflettori saranno puntati su Galleria Manzoni, dove, alle 17, per festeggiare le nuove aperture, ci sarà una festa di inaugurazione con tanto di taglio del nastro. A seguire, alle 17.30, alla presenza del sindaco e di alcuni assessori, ci sarà l’attesissimo momento dell’accensione delle luci dell’albero di Natale di piazza Monte Grappa. Per l’occasione il Comune di Varese, Ascom e la valigeria Ambrosetti (attività commerciale che quest’anno ha sponsorizzato l’allestimento dell’albero al centro della piazza) hanno organizzato un grande evento. Protagonisti saranno i bimbi delle classi prima e seconda della scuola Baracca di Varese che si cimenteranno in canti tipici del periodo natalizio. Al centro della piazza ci sarà anche Babbo Natale che raccoglierà le letterine dei bambini e delle famiglie che parteciperanno all’evento. Ma la vera trasformazione di piazza Monte Grappa avverrà tra il 7 e l’8 dicembre, quando sulSabato iniziano gli eventi legati alle festività natalizie Archivio l’edificio della Camera di Commercio saranno proiettati giochi di luce a tema natalizio. L’effetto sarà simile a quello creato a Como lo scorso anno sul Duomo. Contestualmente il gazebo in vetro dove è stato trasferito lo Iat verrà “impacchettato” e sembrerà un gigantesco pacco natalizio in cui si potrà entrare. «Ci saranno tante sorprese anche in piazza Repubblica – annuncia Ivana Perusin, l’assessore al commercio – Un altro fulcro importante di iniziative sarà il Sacro Monte, dove si svolgeranno molte attività per la famiglia. Il calendario completo sarà diffuso a breve, non appena sarà completo». Per quanto riguarda la viabilità: il contratto di pubblico esercizio tra Comune e Avt prevede la chiusura della funicolare nel periodo Natalizio, ma il Comune sta lavorando per aprire straordinariamente l’impianto a dicembre, nei giorni in cui al Sacro Monte ci saranno gli eventi di maggior richiamo. Il prossimo anno, dopo aver preso nuovi accordi, le aperture saranno prolungate su tutto il periodo. L’intrattenimento in piazza Repubblica rimane top secret, anche se non si esclude la possibilità di un ritorno della pista per pattinare sul ghiaccio. Intanto, questa domenica, dalle 8.30 alle 19.30, dopo l’edizione fortunata del mese di giugno, in piazza Repubblica tornerà il mercato dei «Mercanti dei 7 Laghi». L’iniziativa ha anche un valore simbolico. In piazza Repubblica, infatti, una volta c’era il mercato e l’obiettivo dell’associazione «dei mercanti» è proprio quello di ricreare il mercato di un tempo, ovvero un luogo di prodotti di qualità, italiani se non addirittura varesini. L’assessore Perusin rinnova ai commercianti del centro l’appello a sostenere le luminarie. Grazie al contributo del Duc, l’adesione quest’anno è scesa a 70 euro contro i tradizionali 110 euro. «Rinnovo l’appello, ma nel contempo mi sento di dire ai cittadini di non preoccuparsi perché la città sarà comunque piena di luci» assicura la Perusin. Non mancheranno neppure i mercatini: la giunta ieri ha approvato i mercatini degli hobbisti e degli artisti che saranno nel comparto di Giovine Italia tra il 17 e il 23 dicembre. Quest’anno, il 17 dicembre, ci sarà la prima edizione della «Stravaresina sotto l’albero» organizzata dal Gruppo Sportivo Marciatori Varese. La manifestazione, che si terrà all’interno dell’Ippodromo “Le Bettole” nell’ambito della valorizzazione dell’impianto sportivo cittadino, in collaborazione con VareseGo, prevede un percorso di circa 6 chilometri in un’ambientazione tipicamente natalizia