Commercio, riscossa possibile

La crisi e il rilancio, le difficoltà e la voglia di riscatto: il commercio ha cambiato faccia negli ultimi decenni. Fra strapotere della grande distribuzione e crescita di Internet, i negozi storici studiano per capire come restare sul mercato con attività nuove e senza essere sommersi dai costi di affitti e tasse. «Siamo accerchiati dai giganti», è il grido di dolore dell’Ascom di Busto Arsizio. A Varese, una delle proposte è garantire delle navette pubbliche per portare i clienti dai centri commerciali ai centri storici, in una sorta di dialogo fra i due mondi. Ma si discute anche di vantaggi e svantaggi delle aperture domenicali, ormai sempre più frequenti.