Ciclismo, società riunite a Busto per i calendari

La Prealpina - 24/01/2019

Primo atto ufficiale del 2019 per il Comitato di Varese della Federciclismo stasera a Busto Arsizio, nella sede del Parco Alto Milanese. «I mesi invernali sono serviti a noi dirigenti del Comitato per completare la serie di collaborazioni per la nuova stagione – afferma il presidente provinciale Massimo Rossetti – e per porre le basi con le società per il programma gare. Ringrazio il Parco Alto Milanese e il suo presidente Laura Rogora che ci ospitano per questa importante serata per la quale auspico una partecipazione adeguata all’importanza degli argomenti trattati». La compilazione del calendario varesino giunge dopo la riunione dei dirigenti dei Comitati provinciali della Lombardia che si è tenuta a Bergamo (presente il consigliere varesino Igor Giaron). Stasera dovrebbe esserci solo qualche ritocco al programma, oltre alla determinazione delle prove delle diverse challenge. Il cremasco Stefano Pedrinazzi (fo – to), responsabile della Struttura tecnica regionale, ha coordinato le kermesse lombarde: «Anche quest’anno abbiamo avuto un ottimo riscontro da parte dei Comitati provinciali e delle società – afferma Pedrinazzi- e ciò ci ha permesso di stilare un calendario in linea con quello degli anni precedenti. Per consentire un’ade – guata partecipazione alle competizioni abbiamo rinnovato il numero massimo di eventi in regione nella stessa data, ovvero un massimo di tre gare per Esordienti e Allievi e due per Juniores. Mentre il limite massimo di partecipanti per gara resta fissaro a quota a 200 concorrenti». Qualche problematica però esiste: «I problemi sono legati soprattutto alla categoria Juniores. Nel settore maschile al momento ci sono due date senza gare in Lombardia e le due manifestazioni a tappe corse negli ultimi anni presentano grosse problematiche organizzative che al momento non garantiscono la loro effettuazione. Nel femminile è ancora peggio – sottolinea Pedrinazzi -. Infatti, senza contare le gare internazionali, non ci sono manifestazioni previste per questa categoria in regione. Ciò è anche dovuto anche alle poche società che seguono tale categoria in Lombardia. La provincia di Varese ha il merito di avere il maggior numero di eventi in prove multiple per Esordienti e Allievi e solamente la provincia di Como può vantare anch’essa questo tipo di eventi». Assegnati anche i Campionati regionali su strada: Juniores maschi il 26 maggio a Busto Arsizio, Allievi il 16 giugno a Casazza (Bergamo) ed Esordienti il 23 giugno a Villaguardia (Como).